email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia

Le grand soir per Delépine e Kervern

di 

Le grand soir per Delépine e Kervern

Benoît Poelvoorde e Albert Dupontel saranno i protagonisti del quinto lungometraggio del duo Benoît Delépine - Gustave Kervern: Le grand soir. Le riprese cominceranno il 3 luglio con un cast che include la coppia formata dalla cantante Brigitte Fontaine e il compositore Areski Belkacem. Il film vedrà inoltre la partecipazione, fra gli altri, di Yolande Moreau, Bouli Lanners e Barbet Schroeder.

Con le loro tematiche sociali, il loro umorismo nero e il loro spirito anarco-libertario, Délépine e Kervern hanno incontrato un successo sempre crescente con Aaltra (in competizione a Rotterdam nel 2004), Avida [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(fuori concorso a Cannes 2006), Louise-Michel [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Benoît Delépine e Gustave …
intervista: Benoît Jaubert
scheda film
]
(premio della sceneggiatura nel 2008 a San Sebastian e premio speciale della giuria nel 2009 al Sundance) e Mammuth [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gustave Kervern, Beno…
scheda film
]
(in concorso alla Berlinale 2010 - 865 000 entrate in Francia). Benoît Poelvoorde, protagonista di Aaltra, ha recitato in tutti i film del duo eccetto Avida, interpretato invece da Albert Dupontel che ha un piccolo ruolo anche in Louise-Michel.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dai due registi, la sceneggiatura di Le grand soir si apre in un'area commerciale di provincia dove una vecchia coppia (Fontaine e Belkacem) gestisce un ristorante e vi invita i due figli quarantenni distanti fra loro anni luce: Jean-Pierre (Dupontel) è impiegato in un vicino negozio di biancheria da letto, Not (Poelvoorde) è invece "il più vecchio punkabbestia d'Europa". Poco dopo, la perdita del lavoro e un divorzio turbolento fanno precipitare Jean-Pierre in uno stile di vita a lui sconosciuto. Comincia infatti a vagabondare col fratello combinando un guaio dopo l'altro. I genitori decidono allora di allontanare loro figlio rivelandogli che il vero padre di Not è un ricco proprietario di vigneti. Comincia così un'avventura in cui i due fratelli incroceranno personaggi pittoreschi fino ad arrivare alla loro apoteosi - la loro "grande serata" - alla luce dei neon sgangherati dell'area commerciale.

Prodotto come Mammuth da GMT Productions, Le grand soir beneficia di un pre-acquisto di Canal + e del sostegno delle regioni Aquitania e Poitou-Charentes. Una coproduzione belga è in trattative. Le riprese si svolgeranno fino al I agosto ad Angoulême e a Bordeaux. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno guidate dalle fedeli partner del duo di registi: Ad Vitam e Funny Ballons.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.