email print share on facebook share on twitter share on google+

DISTRIBUZIONE Francia

Bellissima Films porta l'Italia nelle sale

di 

Con il lancio oggi in 80 copie di Manuale d'amore 3 di Giovanni Veronesi, la società di distribuzione Bellissima Films, creata da Fabio Conversi, festeggia il suo primo anno d'attività. Specializzata nel cinema italiano contemporaneo, la struttura ha già permesso al pubblico francese di vedere sei film: La bocca del lupo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pietro Marcello
scheda film
]
di Pietro Marcello, Questione di cuore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Francesca Archibugi, La doppia ora [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giuseppe Capotondi
scheda film
]
di Giuseppe Capotondi, Draquila, l’Italia che trema [+leggi anche:
trailer
Intervista Sabina Guzzanti [IT]
scheda film
]
di Sabina Guzzanti, La bella gente [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ivano de Matteo, Fortapàsc [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Marco Risi e La pecora nera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ascanio Celestini.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per François Sciappa-Kohn, responsabile della distribuzione presso Bellissima Films, il bilancio provvisorio è molto positivo: "I risultati sono quasi inaspettati. In Francia c'è una base vera di pubblico e un interesse per i film italiani inediti e di qualità. Al di là di Manuale d'amore, un caso particolare giacché è un film per il grande pubblico (con un lancio sia in versione originale che in francese), distribuiamo opere indipendenti, d'essai, in versione originale, con uscite tra le 10 e le 80 copie che hanno il vantaggio di avere una circolazione molto lunga. Ad esempio, La bocca del lupo è ancora in programmazione in alcune sale a un anno dalla sua uscita. La chiarezza della nostra linea editoriale ci ha subito identificati presso gli esercenti francesi. E gli italiani ci propongono sempre più progetti, il che dovrebbe portarci a distribuire titoli di autori più noti. Intanto, siamo in trattative per i prossimi film di Marco Tullio Giordana, Kim Rossi Stuart, Gabriele Salvatores e Cristina Comencini".

Nel secondo semestre 2011, Bellissima Films distribuirà il 3 agosto Una vita tranquilla [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Claudio Cupellini
scheda film
]
di Claudio Cupellini (premio del miglior attore per Toni Servillo al Festival di Roma 2010), il 14 settembre Gorbaciof [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stefano Incerti
scheda film
]
di Stefano Incerti, presentato l'anno scorso a Venezia, a novembre Terraferma [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Emanuele Crialese
scheda film
]
di Emanuele Crialese (che potrebbe concorrere alla prossima Mostra di Venezia) e a dicembre Il gioiellino di Andrea Molaioli.

Il cinema italiano è in programmazione in Francia dal primo giugno anche con Gianni e le donne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Gianni di Gregorio
scheda film
]
di Gianni di Gregorio (Pyramide Distribution), mentre si apprestano a sbarcare La prima cosa bella [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Paolo Virzi (Wild Bunch Distribution il 29 giugno), Il richiamo di Stefano Pasetto (Memento Films Distribution il 3 agosto), This Must Be the Place [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
di Paolo Sorrentino (ARP Sélection il 24 agosto) e Habemus papam [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nanni Moretti
intervista: Nanni Moretti
scheda film
]
di Nanni Moretti (Le Pacte il 7 settembre.

Tra le uscite di questo mercoledì, Le Pacte distribuisce in 136 copie Pourquoi tu pleures? [+leggi anche:
trailer
intervista: Katia Lewkowicz
scheda film
]
di Katia Lewkowicz, che ha chiuso la Settimana della Critica cannense (leggi l'articolo). Escono inoltre Escalade [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Charlotte Silvera con Carmen Maura (Hévadis Films) e i cinque documentari che compongono Mafrouza di Emmanuelle Demoris (Shellac).

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.