email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Romania

Stockholm conquista il TIFF

di 

- Con una eccezione, i premi del festival vanno a produzioni e co-produzioni europee

Stockholm conquista il TIFF
Rodrigo Sorogoyen

L’opera seconda a micro-budget di Rodrigo Sorogoyen, Stockholm [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, in parte prodotta con una campagna di crowdfunding, ha conquistato il riconoscimento più importante del Transilvania International Film Festival, il Transilvania Trophy. Il film ha ricevuto anche premi per i suoi due protagonisti, Javier Pereira e Aura Garrido.

Tutti i riconoscimenti (tranne uno) sono andati a produzioni e co-produzioni europee: Floating Skyscrapers [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Tomasz Wasilewski
festival scope
scheda film
]
di Tomasz Wasilewski (Polonia) ha vinto il Premio alla Miglior Regia e Viktoria [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Maya Vitkova
festival scope
scheda film
]
di Maya Vitkova (Bulgaria-Romania) il Premio Speciale della Giuria.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria (il produttore inglese Nik Powell, il regista ungherese Janos Szasz, l’attrice rumena Cristina Flutur, il direttore di festival americano Michael Kutza e il direttore della fotografia israeliano Giora Bejach) ha assegnato due Menzioni Speciali a Amir Toodehroosta per Paat (Iran) e Noaz Deshe per White Shadow [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Noaz Deshe
festival scope
scheda film
]
(Italia-Germania-Tanzania).

Il Premio del Pubblico è andato a Still Life [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Uberto Pasolini
festival scope
scheda film
]
di Uberto Pasolini (Regno Unito-Italia). Il Premio FIPRESCI, assegnato a uno dei 12 film della sezione Eye for an Eye, è stato consegnato a Calvary [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: John Michael McDonagh
scheda film
]
di John Michael McDonagh (Irlanda).

Il Premio Romanian Days al Miglior Film è stato vinto da The Second Game [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
di Corneliu Porumboiu, mentre The Japanese Dog [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tudor Cristian Jurgiu ha ricevuto il Premio al Miglior Esordio.

Il regista polacco Krzysztof Zanussi e l’attrice americana Debra Winger hanno ricevuto il Premio alla Carriera, e l’attore rumeno Florin Zamfirescu (Il caso Kerenes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Calin Peter Netzer
festival scope
scheda film
]
) il Premio Eccellenza.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.