email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Italia

A Torino c´è un banco libero

di 

- La 20ma edizione del Torino Film Festival apre agli studenti di cinema e omaggia John Milius, Julio Bressane, Gianni Amico e John Ford

Il Torino Film Festival (7-15 novembre 2002) stipulerà un accordo con le facoltà universitarie di cinema per facilitare la partecipazione degli studenti alla rassegna. Lo ha annunciato il direttore, Steve Della Casa, presentando la 20ma edizione del festival al padiglione Italia della Croisette. Nel programma del festival piemontese quattro retrospettive: una dedicata a John Milius, regista di Conan il barbaro e Un mercoledì da leoni e sceneggiatore di capolavori come Apocalypse now, Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo! e Corvo rosso non avrai il mio scalpo. Altro spazio sarà dedicato al regista brasiliano Julio Bressane e all´italiano Gianni Amico, autore di Tropici e collaboratore di Rossellini, Bertolucci, Godard e Rocha. Infine Torino Film Festival presenterà il cinema western "crepuscolare" di John Ford, quello degli anni ´50 e ´60, da Sentieri selvaggi in poi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.