email print share on facebook share on twitter share on google+

USCITE Francia

Gett, the Trial of Viviane Amsalem, divorzio all’israeliana

di 

- L’ultimo capitolo della trilogia di Shlomi e Ronit Elkabetz è uscito l’altro ieri in Francia

Gett, the Trial of Viviane Amsalem, divorzio all’israeliana

L’ultimo film di Shlomi e Ronit Elkabetz è uscito nei cinema francesi l’altro ieri, mercoledì 25 giugno (clicca qui per vedere tutti i film in uscita in quella data). Gett, the Trial of Viviane Amsalem [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
è l’ultimo capitolo di una trilogia sulle donne israeliane debuttata nel 2004 con To take a wife, seguito da Shiva [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2007), che ha come denominatore comune il personaggio di Viviane, interpretata dalla stessa Ronit Elkabetz. Viviane prova a divorziare dal marito da tre anni, ma lui rifiuta. In Israele, il divorzio (gett in ebraico) può essere concesso solo da un tribunale rabbinico con il consenso del marito, dotato quindi di più potere dei giudici. Inizia allora una seduta a porte chiuse, nel segno della tradizione dei grandi film giudiziari come La parola ai giurati, dove il tragico si fonde con l’assurdo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film è una coproduzione di Francia, Germania e Israele tra Elzevir Film, Riva Filmproduktion e Deux Beaux Garçons. Ha ottenuto l’appoggio dell’Israel Film Fund (intervista al suo direttore generale, Katriel Schory). 80 copie del film saranno distribuite in Francia da Les Films du Losange. Gett, the Trial of Viviane Amsalem era stato presentato in anteprima alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes con grande successo (articolo). L’uscita in Germania è prevista per il 13 novembre 2014.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.