email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Svizzera

NIFFF 2014: equilibrio perfetto tra tradizione e innovazione

di 

- I maestri del cinema fantastico incontrano i nuovi talenti del genere in un’atmosfera stimolante che mette in avanti tradizione e avanguardia

NIFFF 2014: equilibrio perfetto tra tradizione e innovazione
Controra di Rossella De Venuto

La 14esima edizione del Neuchâtel International Fantastic Film Festival (NIFFF) conta una selezione ufficiale di qualità che mostra in una quindicina di lungometraggi il meglio del panorama del cinema di genere contemporaneo. La selezione ufficiale unisce film di mostri sacri e di talenti emergenti in un’osmosi perfetta di tradizione e innovazione. Blind [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Eskil Vogt
intervista: Eskil Vogt
scheda film
]
del norvegese Eskil Vogt, il sorprendente Controra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della regista italiana Rossella De Venuto che ricorda le atmosfere dei Gialli italiani o ancora Der Samuraï [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del giovane prodigio tedesco Till Kleinert sono solo alcuni esempi di quello che aspetterà il pubblico di Neuchâtel. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il NIFFF metterà l’accento sulla diversità proponendo all’interno della competizione ufficiale dei film “sorprendenti” sia dal punto di vista tematico che estetico. Saranno in effetti presentati What we do in the Shadows, un mockumentary dei registi neo-zelandesi Jemaine Clement e Taika Waititi o ancora White God [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Kornél Mundruczó
scheda film
]
di Kornél Mundruczó, vincitore della sezione Un Certain Regard del Festival di Cannes.

Il NIFFF sviluppa una riflessione profonda sul cinema fantastico attraverso le sue competizioni e le sue sezioni fuori concorso che comprendono tra l’altro la programmazione “Histoires du genre” e il programma speciale “Le Japon imaginaire”. Il nuovo cinema asiatico sarà messo all’onore grazie alla sezione “New Cinema from Asia”, vetrina del meglio del cinema popolare asiatico. Gli avvenimenti paralleli, rispettivamente “Symposium Imagining The Future”, evento pluridisciplinare consacrato alle ultime novità nel campo dell’immagine digitale, il forum letterario “New Words of Fantasy” e il nuovo colloquio sulle serie Tv “TV Series Storyworlds” si impongono con forza sempre maggiore.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.