email print share on facebook share on twitter share on google+

LOCARNO 2014 Portogallo

Locarno: Pedro Costa in concorso con Horse Money

di 

- Lisbon Revisited di Edgar Pêra proposto fuori concorso

Locarno: Pedro Costa in concorso con Horse Money
Pedro Costa

Tra i 17 film in lizza per il Pardo d'Oro, Horse Money è il primo film di Costa dal documentario del 2009 Change Nothing [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. Da allora, Costa – uno dei filmmaker portoghesi più prestigiosi e privi di compromessi – ha realizzato solo due corti: O Nosso Homem (2010) e Sweet Exorcism, uno dei quattro cortometraggi inseriti nel film Historic Centre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (2012), diretto insieme ad altri tre registi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Le informazioni su Horse Money sono ancora scarse, ma è stato annunciato che il film riporterà in scena Ventura, figura centrale dell'opera di Costa da Colossal Youth [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, in concorso a Cannes 2006. Oltre a Ventura, nel cast di Horse Money ci sono anche Vitalina Varela e Tito Furtado.

Sempre a Locarno, ma fuori concorso, c'è Lisbon Revisited di Edgar Pêra, titolo che evoca il poema omonimo (Lisbona rivisitata) di Fernando Pessoa. Prodotto dalla compagnia di Guimaraes Bando à Parte, il film è un progetto sperimentale in 3D che vede la partecipazione vocale di Amarante AbramoviciMarina AlbuquerqueMaya BoothMiguel Borges e Nuno Melo, tra gli altri.

Il contingente portoghese è completato dalla presenza della compagnia Rosa Filmes, co-produttore del documentario Songs from the North del sud-coreano Soon-Mi Yoo, proposto nella sezione Cineasti del Presente.

Le passate edizioni di Locarno sono state una piattaforma di lancio di produzioni portoghesi come It’s The Earth Not the Moon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Gonçalo Tocha (2011), The Last Time I Saw Macao [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Joao Pedro Rodrigues e Joao Rui Guerra da Mata (2012) e What Now? Remind Me [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
 di Joaquim Pinto (2013), che grazie ai premi ricevuti hanno ottenuto una maggiore visibilità internazionale.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.