email print share on facebook share on twitter share on google+

CANNES 2015 Giuria

Abderrahmane Sissako per la giuria dei corti e della Cinéfondation

di 

- Il cineasta mauritano valuterà i film in lizza a maggio sulla Croisette nella Selezione della Cinéfondation e il concorso di cortometraggi

Abderrahmane Sissako per la giuria dei corti e della Cinéfondation
Abderrahmane Sissako, a Cannes 2014

Il film delle scuole di cinema della Selezione della Cinéfondation e i cortometraggi in competizione al 68mo Festival di Cannes (dal 13 al 24 maggio 2015) saranno valutati da una giuria presieduta dal cineasta mauritano Abderrahmane Sissako (la cui opera prima Timbuktu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ancora in corsa per l'Oscar 2015 del miglior film straniero, era stata presentata in concorso l’anno scorso sulla Croisette) che succede in questo ruolo ad Abbas Kiarostami, Jane Campion, Jean-Pierre Dardenne e Martin Scorsese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La competizione cannense dei cortometraggi ha rivelato fra gli altri Lynne Ramsay e Nuri Bilge Ceylan, mentre la Selezione della Cinéfondation ha presentato in passato film di scuola firmati Corneliu Porumboiu, Kornél Mundruczo e Jessica Hausner.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.