email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVAL Lussemburgo

The Lesson vince il Luxembourg City Film Festival

di 

- Tra gli altri vincitori troviamo il documentario di Alessandro Nanau Toto and His Sisters e il film d'animazione di Raul Garcia Extraordinary Tales

The Lesson vince il Luxembourg City Film Festival
The Lesson di Kristina Grozeva e Petar Valchanov

Il titolo bulgaro-greco The Lesson [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Kristina Grozeva, Petar Va…
intervista: Margita Gosheva
scheda film
]
, l'opera prima di Kristina Grozeva e Petar Valchanov, ha ricevuto il Grand Prix (del valore di € 10.000) al quinto Luxembourg City Film Festival, che si è concluso sabato sera con la proiezione del nuovo film lussemburghese di Donato Rotunno, Baby(A)lone [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Donato Rotunno
scheda film
]
. La giuria del concorso era composta da Stéphane Bern, Morteza Farshbaf, Louise Monot, Désirée Nosbusch, Eithne O'Neill e Saïd Taghmaoui.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Digital Production Challenge - DPC II 1 Internal

Fra i titoli nella line-up di Wide Management, The Lesson narra della vita di un'insegnante elementare di una piccola cittadina bulgara, mentre le prova tutte per salvare la casa della sua famiglia dall'essere espropriata dalla banca.

Il Documentary Prix è andato a Toto and His Sisters [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Alexander Nanau, un documentario che mostra in dettaglio le vite di tre bambini rom che si destreggiano tra problemi esistenziali quali povertà, droga e carcere. Il film è prodotto dalla rumena Strada Films, dalla Alexander Nanau Production e da HBO Europe. La giuria dei documentari era composta da Alain Esmery, Régis Latouche, Sabine Lubbe Bakker, Willy Perelsztejn e Niels Van Koevorden.

Lo Youth Prize è andato a Extraordinary Tales [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, un film d'animazione tratto dai racconti di Edgar Allan Poe, per la regia di Raul Garcia e co-prodotto dalla società lussemburghese Melusine Productions, mentre Secrets of War [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista olandese Dennis Bots ha vinto il Children’s Prize (Coup de coeur des enfants).

La stampa ha assegnato il suo premio a Three Windows and a Hanging [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Isa Qosja
scheda film
]
di Isa Qosja, mentre l'Audience Award è andato al vincitore della Berlinale Taxi di Jafar Panahi.

Secondo gli organizzatori, oltre 18.000 persone hanno partecipato alla quinta edizione del festival, un aumento record del 12% rispetto allo scorso anno; aumento che è stato registrato principalmente nella sezione concorso.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.