email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Svezia

"La preziosità e la bellezza della nostra esistenza," vista da Roy Andersson

di 

- Dopo la sua "Trilogia della vita", il premiato regista svedese è stato ispirato da Le mille e una notte per About Endlessness, che sarà pronto nel 2019

"La preziosità e la bellezza della nostra esistenza," vista da Roy Andersson
Il regista Roy Andersson

Il regista svedese Roy Andersson inizierà il mese prossimo (febbraio) le riprese per il suo nuovo film da €4.4 milioni, About Endlessness, a Stoccolma nel suo Studio 24 e, come al solito, non ha alcuna fretta - la prima è prevista per il 2019.

Il lavoro più recente di Andersson, Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roy Andersson
scheda film
]
(2014), ha concluso la sua "Trilogia della vita", iniziata con Canzoni del secondo piano (2000) e You, the Living [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pernilla Sandström
intervista: Roy Andersson
scheda film
]
(2007). Gli è valsa una sfilza di premi, tra cui il Leone d'Oro a Venezia, lo European Film Award alla Miglior Commedia e un Guldbagge, premio cinematografico nazionale svedese. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il regista stesso ha spiegato che About Endlessness potrebbe essere la "quarta parte" della trilogia, ma è comunque una storia isolata ispirata a Le mille e una notte - la raccolta di racconti popolari dell'età dell'oro islamica. "Esplora la preziosità e la bellezza della nostra esistenza, risvegliando in noi il desiderio di mantenere questo tesoro eterno e di trasmetterlo, in una giustapposizione di tavole che catturano momenti di vita", ha detto il Nordisk Film & TV Fond - fondo promozionale e di finanziamento di Oslo per produzioni cinematografiche e televisive nordiche, che ha stanziato €273.000 per il progetto. 

Il narratore principale è la voce fuori campo di una donna, mentre i personaggi comprendono il Führer tedesco Adolf Hitler (interpretato da Magnus Wallgren), un direttore marketing (Kristina Ekmark), un'amante dello champagne (Lisa Blohm) e un sacerdote (Martin Serner).

About Endlessness sarà prodotto da Pernilla Sandström, per Roy Andersson Filmproduktion, con la norvegese , la tedesca Essential Filmproduktion e la francese Société Parisienne de Production. TriArt si occuperà della distribuzione domestica, mentre la parigina Coproduction Office è responsabile delle vendite internazionali.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.