email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia / Grecia

Meltem di Basile Doganis in post-produzione

di 

- Daphné Patakia e Rabah Naït Oufella nel cast del primo lungometraggio del cineasta. Una produzione Elzévir Films con Blonde Audiovisual in coproduzione

Meltem di Basile Doganis in post-produzione
Da sinistra a destra: Karam Al Kafri, Lamine Cissokho, Daphne Patakia, Rabah Nait Oufella

Apprezzato per il cortometraggio Journée d'appel (in competizione nazionale a Clermont-Ferrand nel 2015), il cineasta franco-greco Basile Doganis è attualmente in post-produzione col suo primo lungometraggio, Meltem, le cui riprese sono terminate il 20 ottobre. Nel cast spiccano Daphné Patakia (rivelatasi in Interruption [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yorgos Zois
scheda film
]
; Shooting Star 2016 dell'European Film Promotion), Rabah Naït Oufella (Grave [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Julia Ducournau
scheda film
]
, Nocturama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Bonello
scheda film
]
, Patients [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Lamine Cissokho, Karam Al Kafri, Akis Sakellariou e Féodor Atkine

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sceneggiatura è incentrata su Elena, una giovane francese di origine greca, che torna a luglio 2015 nella sua casa delle vacanze sull’isola di Lesbo per sistemare una questione di eredità un anno dopo la morte di sua madre. E’ accompagnata dai suoi accoliti Nassim e Sekou, due giovani della banlieue che non intendono farsi rovinare le vacanze dalla crisi economica e migratoria. Ma l’incontro con Elyas, giovane siriano che potrebbe essere uno di loro, fa prendere una nuova direzione a Elena e ai suoi amici.

Prodotto da Denis CarotMarie Masmonteil per Elzévir Films, Meltem è coprodotto da Fenia Cossovitsa per la società greca Blonde Audiovisual Productions. Pre-acquistato da Ciné+, il lungometraggio ha beneficiato di un anticipo sugli incassi del CNC, del sostegno del GFC (Greek Film Centre) e dell’aiuto alla coproduzione franco-greco. La distribuzione in Francia sarà affidata a Jour2Fête e le vendite internazionali a WTFilms.

Ricordiamo che Elzévir Films ha al suo attivo circa 25 lungometraggi tra cui Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
(Caméra d'Or a Cannes nel 2014), Grand froid [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2017), il documentario Tous au Larzac [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(César 2012 della sua categoria), La sorgente dell’amore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2011), Vai e vivrai [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Denis Carot
intervista: Didar Domehri
intervista: Radu Mihaileanu
scheda film
]
(2005) e La fête est finie [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marie Garel-Weiss
scheda film
]
di Marie Garel Weiss (leggi l'articolo - esce in Francia l’11 aprile 2018).

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.