email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Spagna / Francia

Julio Medem ultima El árbol de la sangre

di 

- E’ in post-produzione il nuovo film del regista basco, girato alla fine del 2017, con protagonisti Álvaro Cervantes e Úrsula Corberó

Julio Medem ultima El árbol de la sangre
Julio Medem, Úrsula Corberó e Álvaro Cervantes durante le riprese di El árbol de la sangre

Marc e Rebeca sono una giovane coppia che si reca in una vecchia fattoria appartenente alla loro famiglia: lì scriveranno la storia comune delle loro radici, creando un grande albero genealogico che include rapporti d'amore, disamore, sesso, follia, gelosia, infedeltà... e sotto il quale giace anche una storia piena di segreti. Questa è la sinossi di El árbol de la sangre, il film che Julio Medem ha girato alla fine dello scorso anno tra Paesi Baschi, Catalogna e Madrid, con Álvaro Cervantes e Úrsula Corberó, e che attualmente è in post-produzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Completano il cast Najwa Nimri, Daniel Grao, Joaquín Furriel, Emilio Gutiérrez Caba, Luisa Gavasa, Ángela Molina e José María Pou. “El árbol de la sangre è una storia che ci ha emozionato fin dall'inizio perché siamo stati catturati dall'immaginario, il linguaggio e lo stile di Julio Medem. Oltre a contare sulla migliore autenticità della sua narrativa, vi abbiamo visto un'opportunità commerciale grazie al thriller che c’è dietro ogni storia familiare, le relazioni sentimentali, le infedeltà, i segreti e l'amore", dice il produttore Ibon Cormenzana, di Arcadia Motion Pictures: “Quando abbiamo ricevuto la sceneggiatura, abbiamo visto che era anche un progetto ambizioso e su larga scala, che richiedeva partner internazionali. Lo abbiamo presentato a Noodles Production, produzione francese, con cui abbiamo collaborato in passato a film come Blancanieves [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pablo Berger
scheda film
]
e Abracadabra [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pablo Berger
scheda film
]
, di Pablo Berger, o Proyecto Lázaro [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mateo Gil. Anche Noodles ha creduto nel progetto e ha visto il potenziale internazionale della storia, e non ha esistato a entrare nel progetto”.

“Julio Medem ha una lunga carriera cinematografica ed è riconosciuto non solo in Spagna, ma nel mercato internazionale. Possiamo dire che è uno dei registi di culto, con un universo unico. I suoi film hanno vinto premi in molti dei festival più importanti del mondo e crediamo che El árbol de la sangre seguirà lo stesso percorso. Il film mantiene l'essenza di Julio Medem, ti porta nell'universo delle origini del suo cinema, ma ha anche un indubbio aggancio commerciale", dice Ignasi Estapé (anche produttore di Arcadia MP) a Cineuropa: "Nella sua filmografia Julio ha saputo combinare il cinema d’autore con il grande pubblico, e speriamo che questo film sia un nuovo riferimento nella sua carriera".

El árbol de la sangre, con sceneggiatura di Julio Medem, fotografia di Kiko de la Rica e musica di Lucas Vidal, è un film di Arcadia Motion Pictures in coproduzione con Diamond Films, Galatea Films e Noodles Production (Francia), e con la partecipazione di EiTB e Movistar+. Diamond Films sarà il distributore in Spagna e il rivenditore in America Latina.

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.