email print share on facebook share on twitter share on google+

TRANSILVANIA 2018

13 lungometraggi selezionati ai Romanian Days del Transilvania IFF 2018

di 

- Oltre a titoli noti come Touch Me Not, ci saranno cinque anteprime mondiali

13 lungometraggi selezionati ai Romanian Days del Transilvania IFF 2018
The Story of a Summer Lover di Paul Negoescu

Ogni anno, il secondo weekend del Transilvania International Film Festival (25 maggio - 3 giugno, Cluj-Napoca) è molto atteso, poiché è la tradizionale data della sezione più popolare del festival, Romanian Days. Nella selezione di quest’anno ci saranno 13 lungometraggi e 22 cortometraggi.

Oltre ai film già visti a Locarno (Charleston [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Andrei Creţulescu
scheda film
]
di Andrei Creţulescu), a San Sebastián (Pororoca [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
di Constantin Popescu) o che hanno avuto successo al Festival di Berlino (il vincitore dell’Orso d’oro Touch Me Not [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adina Pintilie
scheda film
]
di Adina Pintilie), la sezione proietterà anche film mai visti prima. Probabilmente quello più atteso è il film di Paul Negoescu, The Story of a Summer Lover su un professore di matematica di circa quarant’anni (Alexandru Papadopol) che deve prendere una decisione difficile dopo che la sua fidanzata rimane incinta.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Da vedere per la prima volta al Transilvania IFF ci sono anche il film indipendente LGBT Several Conversations about a Very Tall Girl di Bogdan Theodor Olteanu, il dramma minimalista di Vlad Zamfirescu, The Secret of Happiness e due documentari: Caisă di Alexandru Mavrodineanu su un anziano allenatore di box che allena un nuovo pugile, e Free Dacians Andrei Gorgan e Monica Lăzurean-Gorgan, sull’ossessione di alcuni rumeni per il relativamente glorioso passato del paese.

Tutti i film sopracitati sono in corsa per i premi della sezione, insieme ai film di Emanuel Pârvu Meda or the Not So Bright Side of Things [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emanuel Pârvu
scheda film
]
e Ivana Mladenovic Soldiers. Story from Ferentari [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ivana Mladenovic
scheda film
]
.

Il documentario selezionato al Festival di Berlino, Infinite Football [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Corneliu Porumboiu sarà anche mostrato nella sezione Romanian Days, ma fuori concorso. 17 film sono in competizione per il Miglior Corto, mentre altri cinque corti saranno proiettati fuori competizione.

(Tradotto dall'inglese da Francesca Miriam Chiara Leonardi)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.