email print share on facebook share on twitter share on google+

CANNES 2018 Un Certain Regard / Premi

Un Certain Regard consacra Border

di 

- CANNES 2018: Vittoria del film del danese Ali Abbasi. Premiati anche l’interprete di Girl, poi Sofia, Donbass e Les Morts et les autres

Un Certain Regard consacra Border
Border di Ali Abbasi

Border [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ali Abbasi
scheda film
]
del danese Ali Abbasi si è aggiudicato il premio Un Certain Regard del 71° Festival di Cannes, attribuito da una giuria presieduta da Benicio del Toro (affiancato da Annemarie Jacir, Kantemir Balagov, Virginie Ledoyen e Julie Huntsinger). Questa produzione svedese (Meta Spark & Kärnfilm AB) che gioca con i generi al confine tra realismo e fantastico, è venduta nel mondo da Films Boutique.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il premio della sceneggiatura è andato a Meryem Benm’Barek per Sofia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Meryem Benm'Barek
scheda film
]
. Produzione delegata francese firmata Curiosa Films, coprodotta dai belgi di Versus, questa opera prima è venduta a livello internazionale da Be For Films.

Il premio della giuria per l’interpretazione ha ricompensato il giovane belga Victor Polster per la sua performance in Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lukas Dhont
scheda film
]
del suo connazionale Lukas Dhont. Prodotto dalla società belga Menuet, coprodotto da Frakas Productions e dagli olandesi di Topkapi, questo primo lungometraggio è venduto da The Match Factory.

Il premio della regia è andato all’ucraino Sergei Loznitsa per Donbass [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sergei Loznitsa
scheda film
]
. Prodotto da Ma.Ja.De Filmproduktions-GmbH (Germania), Arthouse Traffic (Ucraina), JBA Production (Francia), Graniet Film (Paesi Bassi), Wild at Art (Paesi Bassi), Atoms & Void (Paesi Bassi) e Digital Cube Post-Production (Romania), il film è venduto da Pyramide International.

Un premio speciale della giuria è stato attribuito a The Dead and The Others [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo composto dal portoghese João Salaviza e la brasiliana Renée Nader Messora. Questo film è prodotto dalla società lusitana Karõ Filmes con le brasiliane Entrefilmes e Material Bruto. Le vendite sono affidate a Luxbox.

Il palmarès:

Premio Un Certain Regard
Border [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ali Abbasi
scheda film
]
- Ali Abbasi (Svezia/Danimarca)

Premio alla sceneggiatura
Sofia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Meryem Benm'Barek
scheda film
]
- Meryem Benm’Barek (Francia/Belgio/Qatar)

Premio della Giuria per l’interpretazione
Victor Polster - Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lukas Dhont
scheda film
]
(Belgio/Paesi Bassi)

Premio alla regia
Donbass [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sergei Loznitsa
scheda film
]
- Sergei Loznitsa (Germania/Francia/Ucraina/Paesi Bassi/Romania)

Premio della Giuria
The Dead and The Others [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- João Salaviza, Renée Nader Messora (Brasile/Portogallo)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.