email print share on facebook share on twitter share on google+

INDUSTRIA Europa

In Europa il cinema promette bene

di 

- Il nuovo numero di European Cinema Journal, presentato al Festival di Cannes, segnala il positivo aumento degli spettatori nelle sale di tutta Europa

Un 2001 decisamente positivo per le sale cinematografiche europee. Nel nuovo numero di European Cinema Journal, newsletter trimestrale che MEDIA Salles rivolge agli operatori dell´industria cinematografica, si segnala per l´Europa Occidentale, un aumento delle presenze del 9,7%, passando così dagli 853 milioni del 2000 ad un totale di 936 milioni. Una crescita riscontrata anche negli 11 paesi dell´Europa Centro-Orientale, che guadagnano un totale di 10 milioni di spettatori rispetto all´anno precedente, passando da 87 a 97 milioni.
Oltre a questi dati la MEDIA Salles segnala in questo numero, gli eventi dedicati al cinema europeo organizzati nei prossimi mesi: tra questi «Focus on Europe», iniziativa volta alla promozione del film europeo a livello internazionale che avrà luogo ad Amsterdam tra il 24 e il 27 giugno, e il primo corso di formazione dedicato agli esercenti cinematografici, organizzato il prossimo 5 giugno ad Ebeltoft in Danimarca.
La Newsletter, che può essere ritirata in questi giorni nello Stand di MEDIA Salles al Festival di Cannes, propone inoltre un intervista a Lawrence Safir di AFMA Europe, sulle prospettive dell´industria cinematografica indipendente rispetto alla novità della proiezione digitale, e un approfondimento della situazione dei film europei nel mercato occidentale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.