email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Italia / Belgio / Croazia

Costanza Quatriglio torna al cinema fiction con Sembra mio figlio

di 

- L’opera seconda della regista siciliana sarà ad agosto al Festival di Locarno nella sezione Fuori concorso

Costanza Quatriglio torna al cinema fiction con Sembra mio figlio

Sembra mio figlio è il nuovo film di Costanza Quatriglio che dopo anni di documentari, segna il ritorno al cinema di finzione della regista siciliana. L'Isola, suo film d'esordio, era stato presentato al Festival di Cannes nella Quinzaine des Réalisateurs nel 2003. Costanza Quatriglio sarà ad agosto al Festival di Locarno per presentare Sembra mio figlio fuori concorso. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film racconta di Ismail che, sfuggito alle persecuzioni in Afghanistan quando era bambino, adesso vive in Europa con il fratello. La madre, che non ha mai smesso di attendere notizie dei suoi figli, oggi non lo riconosce. Ismail andrà incontro al destino della sua famiglia facendo i conti con l’insensatezza della guerra e con la storia del popolo Hazara, cui appartiene. La sceneggiatura è firmata da Costanza Quatriglio e da Doriana Leondeff, in collaborazione con Mohammad Jan Azad. Nel cast Basir AhangDawood Yousefi e l’apprezzata attrice croata Tihana Lazovic di Sole alto [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dalibor Matanic
scheda film
]
.

Girato tra il Friuli, Roma e la Puglia, Sembra mio figlio è prodotto da Ascent Film di Matteo Rovere e Andrea Paris con Rai Cinema in coproduzione con la belga Caviar Film, con il supporto di MIBACT, Eurimages, Friuli Venezia Giulia Film Commission e Apulia Film Commission e sarà distribuito in Italia dal 20 settembre da Ascent Film. True Colours cura le vendite internazionali.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.