email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Portogallo

Clap Filmes produce il nuovo lavoro di Auster

di 

La notizia era stata anticipata, ma ora è ufficiale : Paul Auster tornerà dietro la macchina da presa per The Inner Life of Martin Frost, che sarà girato a Lisbona. Lo scrittore e regista americano, il produttore portoghese Paulo Branco e l’attrice francese Irène Jacob hanno annunciato venerdì scorso che le riprese inizieranno l’8 maggio a Lisbona.

Dopo la collaborazione con Wayne Wang per Blue in the Face e Smoke, Auster ha esordito alla regia con Lulu On The Bridge nel 1998. La sua nuova sfida è l’adattamento della sua opera "Il libro delle illusioni", nel quale uno dei personaggi realizza un film intitolato "The Inner Life of Martin Frost". Il libro che Auster intende portare al cinema era scritto come un film. Questa operazione sembra quasi una "estensione" di una parte del romanzo, piuttosto che un semplice adattamento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Auster e Branco – che lavorano a questo progetto già da un anno – si sono conosciuti una decina d’anni fa grazie all’amico comune Wim Wenders. Il regista tedesco, che aveva girato Lisbon Story nel 1994, ha confessato a Auster di aver adorato "girare in Portogallo. L’atmosfera era molto distesa e Paulo Branco trova sempre le soluzioni giuste”.

Prodotto dalla società di Lisbona Clap Filmes con un budget di 3,5 milioni di euro, The Inner Life of Martin Frost sarà realizzato da un’equipe portoghese e interpretato da un cast internazionale con Irène Jacob, Griffin Dune, Michael Imperioli e la figlia del regista Sophie Auster, già vista in Lulu On The Bridge.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.