email print share on facebook share on twitter share on google+

Volkan Üce • Regista

Intervista

Abbiamo incontrato i giovane regista belgo-turco Volkan Üce, qui a réalisé le documentaire Displaced

Volkan Üce, giovane belga-turco diplomato in Scienze Politiche, si è lanciato nella regia con quello che è il suo primo documentario Displaced [+leggi anche:
intervista: Volkan Üce
scheda film
]
, prodotto da Cobra Films. Un progetto profondamente legato alle problematiche attuali, quelle degli spostamenti da un luogo all’altro. Nel suo film, l’eldorado non si trova più in Europa, bensì a Istanbul, dove giovani belgi e olandesi partono alla ricerca delle loro radici, della loro identità, dei loro nonni, immigrati turchi in Belgio o nei Paesi Bassi. La Turchia sarà la panacea per questi giovani e per coloro che soffrono quotidianamente di discriminazione nel loro paese natale, in questa nostra società che si dipinge come multiculturale? Questi sono gli interrogativi di questo giovane regista che affronta un tema che gli sta particolarmente a cuore.

(Leggi l’intervista su Cinergie.be)

In collaborazione con

 

Leggi anche