Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2002 Concorso

email print share on facebook share on twitter share on google+

Guédiguian: "Il personale è politico"

di 

- Il regista francese presenta in concorso Marie-Jo et ses deux amours e risponde alle accuse di disimpegno

Guédiguian: "Il personale è politico"

Un film romantico, intimista, pieno di spiritualità ed esaltazione amorosa. Attribuire questi aggettivi ad un'opera di Robert Guédiguan suona un po' paradossale. Ma questo regista marsigliese, autore di un cinema antiretorico, fuori dagli schemi, aspro e ricco di humour, ha un'altra dote: non è mai scontato. Primo film francese in concorso al festival, Marie-Jo et ses deux amours racconta di una donna (Ariane Ascaride, musa e compagna del regista nella vita reale) che vive una profonda crisi nel dividersi tra due uomini, il marito e l'amante. E se qualcuno dice che questo è il film meno «politico» di Guédiguan, lui, che a 17 anni leggeva Marx durante il giorno e I dolori del Giovane Werther la sera, replica: "Mostrare vita reale, sentimenti privati e dolori pubblici significa fare politica".
Il sanguigno regista, per la prima volta in competizione a Cannes (ma si rivelò qui in una sezione collaterale sette anni fa) ha così attribuito dei sentimenti molto intensi a personaggi assolutamente normali, in una storia "romantica per eccellenza". Suggerisce Ariane Ascaride: "La protagonista vive una situazione di enorme fragilità e incertezza. Quando ami una sola persona ti senti più sicura". Il corpo nudo dell'attrice, alle soglie dei cinquant'anni, viene ripreso senza falsi pudori dal regista: "Non mi era mai capitato", confessa Ariane, "e non è stato facile". Accanto a lei, gli attori adorati e sempre presenti nei film di Guédiguan: Jean-Pierre Darroussin è il muratore Daniel, sposato a Marie-Jo; Gerard Meylan è Marco, pilota di barca e amante inquieto; Jaques Boudet è Jean-Christophe, il cliente alcolizzato della protagonista.

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss