Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Spoor (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2010 Finanziamenti

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rosales e Antoniakà all’Atelier de la Cinéfondation

di 

I registi europei saranno ben rappresentati alla sesta edizione dell'Atelier de la Cinéfondation del Festival di Cannes, che ha annunciato ieri i 15 progetti di lungometraggi, provenienti da 15 paesi, selezionati quest'anno. Nella lista figurano lo spagnolo Jaime Rosales con Dream and Silence, suo quarto lungometraggio dopo gli apprezzati Las horas del dia, La Soledad [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Tiro en la cabeza [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, e la regista di origine polacca residente nei Paesi Bassi Urszula Antoniak, pluripremiata per il suo primo lungometraggio, Nothing Personal [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Urszula Antoniak
intervista: Urszula Antoniak
scheda film
]
, e al lavoro sulla sua seconda opera: Code Blue.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Vecchio Continente sarà presente all'Atelier anche con Zincograph del bulgaro Javor Gardev, autore di una promettente opera prima (Zift [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- news), ma anche con due progetti francesi guidati da registi provenienti da altre parti del mondo: Gibier d'élevage del cambogiano Rithy Panh (noto documentarista) e Shanghai - Belleville della taiwanese Show-Chun Lee (news), che già beneficia di una promessa di anticipo sugli incassi del Centre National du Cinéma et de l’image animée (CNC).

Da segnalare anche, tra i registi selezionati, l'ungherese Károly Ujj Mészáros con il suo progetto di opera prima Liza, the Fox-Fairy, il serbo Sdran Golubovic, il turco Hüseyin Karabey, il giapponese Shinji Aoyama e l'argentino Pablo Fendrik.

Creata nel 2005 per aiutare registi emergenti e affermati a completare il finanziamento dei loro film, l’Atelier permetterà loro di essere presenti con i propri produttori dal 14 al 21 maggio sulla Croisette e di incontrare individualmente i professionisti interessati ai progetti. Il Libro dei Progetti sarà disponibile il 15 aprile sul sito della Cinéfondation.

L’Atelier 2010:

Dream and Silence - Jaime Rosales (ES) - 4° LM
Code Blue - Urszula Antoniak (NL) - 2° LM
Zincograph - Javor Gardev (BG) - 2° LM
Liza, the Fox-Fairy [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Karoly Ujj Mészáros
scheda film
]
- Károly Ujj Mészáros (HU) - 1° LM
Shanghai - Belleville - Show-Chun Lee (FR) -1° LM
Circles - Sdran Golubovic (RS) - 3° LM
Gibier d'élevage - Rithy Panh (KH/FR) - 10° LM
Come to my voice - Hüseyin Karabey (TR) - 2° LM
Les Etoiles de Sidi Moumen - Nabil Ayouch (MA) - 4° LM
Postcards from the zoo - Edwin (ID) - 2° LM
Decadent Sisters - Shinji Aoyama (JP) - 15° LM
Khorramshahr - Massoud Bakhshi (IR) 2° LM
The Ardor - Pablo Fendrik (AR) - 3° LM
La Jaula de Oro - Diego Quemada-Diez (MX) - 1° LM
Lucia - Ruben Sierra Salles (VE) - 1° LM

(Tradotto dal francese)

Jihlava
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss