Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Nocturama (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Michael Herbig sbarca nelle sale con Hotel Lux

di 

Michael Herbig sbarca nelle sale con Hotel Lux

Tintin in 3D ha seri (e seriamente divertenti) rivali questa settimana, a partire dalla commedia drammatica Hotel Lux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, un film scritto e diretto dall'autore teatrale Leander Haußmann che arriva a prendersi gioco al contempo del regime nazista e dello stalinismo.

In questa produzione di Bavaria Film che Constantin ha lanciato ieri sugli schermi, il comico ultrapopolare Michael "Bully" Herbig (foto) interpreta il ruolo di un esilarante comico di cabaret costretto a fuggire dal regime nazista, ma che si ritrova non a Hollywood come sperava, bensì all'Hotel Lux di Mosca. Là lo scambiano per l'astrologo di Hitler, diventa l'astrologo di Stalin e si rende presto conto di essere spiato. Quando il suo collega ebreo (Jürgen Vogel) irrompe in hotel, cominciano nuove avventure.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questa non è la sola commedia locale in programma questa settimana: Universum distribuisce il nuovo film di Markus Goller (Friendship! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Eine ganz heiße Nummer, una coproduzione tra Tele Norm Film e Atrack Film in cui, dinanzi alla concorrenza di un nuovo supermercato, tre amiche che gestiscono una drogheria in un piccolo villaggio bavarese devono risanare il loro giro d'affari. Decidono allora di metter su un'impresa di chat line.

Zorro punta invece sul film horror The Last Employee [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del monachese Alexander Adolph, in cui un avvocato (Christian Berkel) fresco di assunzione dopo un lungo periodo di disoccupazione è costretto a liquidare una società e a licenziare tutti i suoi impiegati, ma una di loro (Bibiana Beglau), furiosa, comincia a minacciarlo.

Sono tanti i documentari questa settimana: missingFilms distribuisce Verushka - A Life for the Camera di Paul Morrissey e Bernd Boehm, W-Film lancia Die Psychologie des C. G. Jung di Rüdiger Sünner, Salzgeber Sing! Inge, sing! - Der zerbrochene Traum der Inge Brandenburg di Marc Boettcher e mindjazz pictures il titolo anglo-franco-neerlandese Over Your Cities Grass Will Grow [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sophie Fiennes.

Tre coproduzioni tedesche sono attualmente sugli schermi: la coproduzione tedesco-americana The Future [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Miranda July, selezionata all'ultimo Festival di Berlino (distr. Alamode), la commedia musicale erotica giapponese Underwater Love - A Pink Musical di Shinji Imaoka (distr. Rapid Eye Movies) e La Princesse de Montpensier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del francese Bertrand Tavernier (distr. StudioCanal).

Il cinema francese ha un posto d'onore nelle sale tedesche questa settimana: oltre al film di Tavernier, il pubblico potrà scoprire l'ottimo Polisse [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Maïwenn
scheda film
]
di Maïwenn (distr. Wild Bunch) e My Little Princess [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eva Ionesco, con Isabelle Huppert (distr. X Verleih).

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring