Jupiter's Moon (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
A Ciambra (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lumière si lancia nelle vendite internazionali

di 

- La società di Gand Lumière ha annunciato in occasione del Cartoon Movie di Lione la sua intenzione di lanciarsi nel campo delle vendite internazionali

Lumière si lancia nelle vendite internazionali

La società di distribuzione di Gand Lumière ha annunciato in occasione del Cartoon Movie di Lione la sua intenzione di lanciarsi nel campo delle vendite internazionali. Lumière è uno dei principali distributori belgi nell'ambito dei film d'autore soprattutto francesi (Les Bien Aimés [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Christophe Honoré
scheda film
]
, Un amore di gioventù [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mia Hansen-Love
scheda film
]
e prossimamente Les Adieux à la reine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benoît Jacquot
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Si tratta dunque di una nuova diversificazione per la società che distribuisce sia film che serie tv (in particolare produzioni scandinave come The Killing), ma che possiede anche sale (a Bruges) e gestisce la società di produzione Lunanime. Per cominciare, saranno proprio i lavori di Lunanime a essere al centro dell'attività di Lumière, giacché la compagnia si occuperà delle vendite del nuovo progetto del duo francese d'animazione Alain Gagnol e Jean-Loup Felicioli (Une vie de chat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato all'Oscar). Phantom Boy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 segue le tracce di un ragazzino di 11 anni costretto in un letto d'ospedale, da cui scappa grazie ai suoi incredibili poteri. Capace di volare e di passare attraverso i muri, aiuta un un poliziotto ad arrestare un pericoloso gangster. La squadra di Lumière potrà fare affidamento sull'esperienza di Esther Bannenberg, responsabile delle acquisizioni ed ex di Fortissimo.

Lumière guiderà anche le vendite dell'opera prima di Peter Monsaert, Offline, con Wim Willaert (Quand la mer monte) e Anemone Valcke (Adem [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Messo in cantiere lo scorso autunno, il film è annunciato per Cannes. La società approfitterà proprio del festival per svelare alcuni titoli che andranno ad arricchire la sua line-up.

Questa nuova direzione non è priva di significato, giacché non ci sono quasi venditori internazionali in Belgio (ad eccezione delle strutture di produzione che vendono i film da sé). Se Phantom Boy si venderà bene come Une vie de chat (circa una ventina di territori), sarà questo un buon trampolino di lancio per Lumière.

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes