A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il CCA sostiene l'attesissimo secondo film di Yolande Moreau

di 

- Cinquanta progetti appoggiati dal CCA, tra cui i prossimi di Yolande Moreau, David Lambert e Vanja d’Alcantara, per oltre 3 milioni di euro

Il CCA sostiene l'attesissimo secondo film di Yolande Moreau

Il ministro della Cultura e dell'Audiovisivo, Fadila Laanan, ha approvato i risultati della seconda sessione di aiuti della Commissione di Selezione dei Film della Federazione Vallonia-Bruxelles: 50 progetti (di cui 14 lungometraggi di finzione) riceveranno un aiuto alla scrittura, allo sviluppo o alla produzione, per un totale di oltre 3 milioni di euro.

Yolande Moreau ebbe successo nel 2004 con il suo primo film co-diretto insieme a Gilles Porte. Quand la mer monte, storia d'amore malinconica, bizzarra al punto giusto, come la sua regista, era anche una dichiarazione d'amore al Nord, la cui cultura e i paesaggi, urbani e suburbani, erano magnificati dalla cinepresa di Moreau e Porte. Henri è un'altra storia di un incontro tra due solitudini, quella del personaggio che dà il titolo al film, cinquantenne alcolizzato, e Rosette, una giovane leggermente ritardata che sogna l'amore e la sensualità: la normalità. Il film sarà prodotto da Versus.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche Jawad Rhalib, che si lancia nella finzione dopo i suoi apprezzati esordi nel documentario (specialmente Les Damnés de la Mer), sarà aiutato alla produzione per L'Insoumise, prodotto da Iota Production. Una grande prima volta anche per André Buytaers che, dopo una ricca carriera televisiva, si misura nel lungometraggio con Pianissimo, prodotto da Frakas Production. Primo lungometraggio, infine, anche per Rodrigo Litorriaga, con La Francisca, prodotto da Saga Film.

Gli aiuti alla scrittura accompagneranno tre giovani registi alla prova del loro secondo film. David Lambt, la cui opera prima, Hors les murs [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: David Lambert
scheda film
]
, selezionato alla SIC di Cannes e stteso sugli schermi francesi a novembre e belgi a febbraio, lavora alla scrittura di I Am Yours, mentre Frédéric Dumont, rivelatosi con Un ange à la mer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, prepara La Longue Marche. Dal canto suo, Vanja d’Alcantara (Beyond the Steppes) adatta il fortunato romanzo di Olivier Adam, Le Cœur Régulier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, l'incontro fuori dal tempo tra una madre di famiglia francese un po' smarrita e un misterioso giapponese che dissuade gli aspiranti suicidi a gettarsi dall'alto della scogliera sopra casa sua. Il film guidato dalla società francese Christmas in July sarà prodotto per parte belga da Versus.

(Tradotto dal francese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes