The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Ungheria

email print share on facebook share on twitter share on google+

My Wife, My Woman, My Girl: quattro donne e l'amore

di 

- Dopo gli uomini di Intimate Headshot che lo rivelò nel 2009, Peter Szajki si concentra sui sentimenti al femminile

My Wife, My Woman, My Girl: quattro donne e l'amore

Apprezzato per il suo primo lungometraggio Intimate Headshot, proclamato miglior film all'Hungarian Film Week 2009, Peter Szajki sta lavorando alla post-produzione del suo secondo film per il cinema, My Wife, My Woman, My Girl (Nejem, nőm, csajom) che uscirà a dicembre nelle sale ungheresi. Nel cast figurano Judit Schell (Just Sex and Nothing Else [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Ági Gubik, Kátya Tompos, Rozi Lovas, Péter Rudolf, András Stohl, Patricia Kovács, Zoltán Schmied e Béla Mészáros.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista insieme a Adél Vörös, la sceneggiatura racconta quattro storie d'amore attraverso gli occhi di quattro donne, una trama speculare a Intimate Headshot che narrava quattro disavventure sentimentali attraverso quattro uomini.

Prodotto da Monika Mécs e Ági Pataki per M&M Film e da Gábor Kovács e Ernő Mesterházy per Partnerfilms, My Wife, My Woman, My Girl beneficia della presenza alla direzione della fotografia del talentuoso Péter Szatmári (Womb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Liza the Fox Fairy [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Karoly Ujj Mészáros
scheda film
]
).

Il film di Peter Szajki capita in un momento in cui la produzione ungherese, per mancanza di film, esce nelle sale col contagocce. Il rilancio dei finanziamenti pubblici operato nel primo semestre 2012 (dopo il buco nero degli anni precedenti) è infatti ancora troppo recente per concretizzarsi in un numero sufficiente di lungometraggi nazionali pronti ad affrontare il pubblico.

Di recente è uscito nelle sale solo Aglaja di Krisztina Deak (Ristretto Distribution l'11 ottobre), mentre la produzione americana continua a dominare il box-office nonostante la buona performance del film d’animazione Sammy 2 del belga Ben Stassen. Eppure un vento europeo sta soffiando giacché l'11 ottobre sono stati lanciati il blockbuster francese Taken 2, A Royal Affair [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nikolaj Arcel
scheda film
]
del danese Nikolaj Arcel e Kuma [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Umut Dağ
scheda film
]
dell'austriaco Umut Dag.

Inoltre, sono usciti ieri Asterix e Obelix: al servizio di Sua Maestà [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del francese Laurent Tirard (coprodotto dall'Ungheria), Everybody in Our Family [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Radu Jude
scheda film
]
del rumeno Radu Jude, The Angels’ Share [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ken Loach
scheda film
]
dell'inglese Ken Loach e Love is All You Need [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della danese Susanne Bier. Infine, il 25 ottobre sarà distribuito Les saveurs du palais [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del francese Christian Vincent.

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home