Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nothing Factory (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2003 Finlandia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Kaurismaki, no agli Oscar della guerra

di 

- Il regista ha declinato l'invito alla premiazio- ne di domenica: "Il governo Usa commette un crimine contro l'umanità". E tanti attori protesteranno durante la cerimonia

Kaurismaki, no agli Oscar della guerra

Niente passerella, né velluto rosso per la notte degli Oscar di domenica prossima a Los Angeles, che cade pochi giorni dopo l'inizio del conflitto in Iraq. All’imperativo di una cerimonia all’insegna della sobrietà, si aggiungono le prime, clamorose, defezioni. Aki Kaurismaki ha declinato l'invito per protestare contro l'attacco americano nel Golfo Persico. Candidato ad una statuetta, nella categoria del miglior film straniero, per L'Uomo senza passato [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il regista finlandese ha deciso di boicottare la serata. "Non posso partecipare agli Oscar mentre il governo Usa sta preparando un crimine contro l'umanità per puri interessi economici - ha scritto il regista in una lettera alla Academy - Non stiamo vivendo uno dei momenti più gloriosi della storia della umanità".

Dello stesso avviso Will Smith, che doveva partecipare alla premiazione in qualità di presentatore (ma ha fatto sapere che non ci sarà). Molti attori si sono accordati per mettere in atto una protesta pacifica ma significativa: Dustin Hoffman, Jim Carrey, Julianne Moore, Ben Affleck, Salma Hayek e tanti altri sfileranno davanti alle telecamere mettendo in bella vista sui loro costosissimi abiti una spilla con su scritto "Artisti Uniti per vincere senza la guerra".

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss