Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il MiBAC finanzia 17 lungometraggi e 18 opere prime e seconde

di 

- Tra i film riconosciuti di interesse culturale nel corso della terza sessione 2012, gli ultimi progetti di Martone, Luchetti e Muccino

Il MiBAC finanzia 17 lungometraggi e 18 opere prime e seconde

17 lungometraggi e 18 opere prime e seconde sono stati riconosciuti di interesse culturale dalla commissione per la Cinematografia del ministero italiano per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) nel corso della terza sessione (l’ultima) del 2012, riunitasi lo scorso dicembre. Il finanziamento più sostanzioso (1.250.000 euro) va a Il giovane favoloso, nuovo progetto di Mario Martone (Noi credevamo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mario Martone
intervista: Mario Martone
scheda film
]
) sulla vita di Giacomo Leopardi. 900 mila euro vanno invece a Storia mitologica della mia famiglia di Daniele Luchetti (La nostra vita [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
, premiato a Cannes - foto), con Kim Rossi Stuart, Micaela Ramazzotti e Martina Gedeck. C’è anche Gabriele Muccino tra i selezionati dal MiBAC: il regista di Quello che so sull’amore riceverà per il suo Italy in a day (remake di Life in a Day di Ridley Scott) 350 mila euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Gli altri lungometraggi selezionati sono: Uno per tutti di Mimmo Calopresti (450 mila euro); La gente che sta bene di Francesco Patierno (400 mila); La prima stella cadente di Giulio Base (300 mila); Adamo @ Adamo.It di Pasquale Squitieri (250 mila); Acqua e zucchero - I colori della vita di Fariborz Kamkari, Torso rewind di Sergio e Federica Martino, Passione sinistra di Marco Ponti e Vino dentro [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ferdinando Vicentini Orgnani (200 mila euro ciascuno); Vi ho cercato e siete venuti di Giuseppe Gagliardi, Sul vulcano di Gianfranco Pannone e In viaggio con la pensionata e l'indiano di Massimo Scaglione (100 mila euro ciascuno). Solo interesse culturale, senza finanziamento, invece per Buongiorno papà di Edoardo Leo, L'ultima ruota del carro di Giovanni Veronesi e Il vedovo di Massimo Venier.

Tra le 18 opere prime e seconde finanziate dal ministero, si segnalano Il traduttore di Massimo Natale (L’estate di Martino) cui vanno 200 mila euro; Niente può fermarci di Luigi Cecinelli  e Due euro l'ora [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del documentarista Andrea D'Ambrosio, che ottengono la stessa cifra ciascuno, e Controra di Rossella De Venuto (100 mila).

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250