Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Smash the Control Machine al Talent Project Market

di 

- Il produttore tedesco Klaus Maeck apre una nuova casa di produzione, la Interzone Pictures

Smash the Control Machine al Talent Project Market

Interzone Pictures è il nome della nuova casa di produzione che il produttore tedesco Klaus Maeck (in foto) ha creato dopo la separazione dal partner produttivo Fatih Akin, col quale ha prodotto successi d’autore come La sposa turcaSoul Kitchen [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Chiko [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 e Fraktus. Tra i primi progetti di Interzone Pictures c’è il documentario Smash the Control Machine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, sulla lunga collaborazione tra Howard Brookner e l’icona della beat generation William Burroughs, che il filmmaker newyorkese Aaron Brookner porterà in pitch al Talent Project Market della Berlinale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"In Smash the Control Machine vogliamo ridare vita allo spirito di Howard Brookner e visitare la New York e i suoi amici del tempo", ha commentato Klaus Maeck. Lo scrittore e produttore cinematografico e musicale tedesco è sempre stato affascinato dall’autore de Il pasto nudo. Nel 1984, ha presentato al Festival di Berlino il film Decoder di Burroughs, che ha di recente attirato l’attenzione di Aaron Brookner. Il nipote di Howard Brookner ha ereditato 300 bidoni di pellicola dello scomparso bohemien newyorkese, con vari tagli del suo esordio, Burroughs: The Movie, realizzato da studente della NYU nel 1983. Il suo tecnico del suono era Jim Jarmusch ed il direttore della fotografia Tom DiCillo.

Negli anni ’80, Brookner intervistò vari contemporanei di Burrough: Allen Ginsberg, Francis Bacon, Patti Smith e Lauren Hutton. Per restaurare il vecchio footage, Maeck e il nipote di Brookner hanno lanciato una campagna e raccolto oltre 20.000 dollari attraverso il crowd funding su internet. "Smash the Control Machine è un film sul making of di Burroughs: The Movie che volevamo presentare in occasione dei 100 anni di Burrough nel febbraio 2014”. Come in un collage, il documentario presenterà i video diari di Brookner ed estratti da film incompleti con Madonna e Matt Dillon, corti sulla New York dell’epoca e commenti di chi fu protagonista di quegli anni. Al Festival di Berlino, Maeck e Brookner cercano un altro partner da aggiungere alla co-produzione europeo-americana.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250