En attendant les hirondelles (2017)
Western (2017)
Jupiter's Moon (2017)
El autor (2017)
Khibula (2017)
M (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DAVID DI DONATELLO 2013

email print share on facebook share on twitter share on google+

David di Donatello 2013: trionfo di Tornatore con La migliore offerta

di 

- Miglior regista esordiente è stato giudicato Leonardo Di Costanzo per L'intervallo, mentre Diaz di Daniele Vicari ha conquistato quattro statuette tecniche

David di Donatello 2013: trionfo di Tornatore con La migliore offerta

Giuseppe Tornatore ha trionfato ai David di Donatello con sei premi su tredici candidature per il suo La migliore offerta [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
: miglior film e miglior regista, oltre al riconoscimento a Ennio Morricone per la colonna sonora, agli scenografi Maurizio Sabatini e Raffaella Giovannetti,  al costumista Maurizio Millenotti e il David Giovani, assegnato al film da 6000 studenti delle scuole superiori di tutta Italia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Sono riuscito nel piccolo miracolo di mettere assieme pubblico e critica. Non c'ero mai riuscito, forse sto diventando vecchio", ha commentato il premio Oscar.

Il miglior regista esordiente è stato giudicato Leonardo Di Costanzo per L'intervallo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leonardo Di Costanzo
scheda film
]
, mentre Diaz [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniele Vicari
scheda film
]
di Daniele Vicari, che aveva tredici candidature come il film di Tornatore, ha conquistato soltanto quattro statuette tecniche: produttore (Domenico Procacci), montatore, fonico, effetti speciali visivi.

Durante la cerimonia di premiazione, trasmessa in diretta in prima serata da Rai 1, ben due premi sono andati nelle mani di Valerio Mastandrea: l'attore si è aggiudicato il David del miglior attore protagonista per Gli equilibristi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ivano De Matteo e non protagonista  per Viva la Libertà [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Roberto Andò
festival scope
scheda film
]
di Roberto Andò. A quest'ultimo è andato il premio per la migliore sceneggiatura, scritta con Angelo Pasquini.

A Margherita Buy va il David come attrice protagonista di Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi.  Maja Sansa è la migliore attrice non protagonista per Bella addormentata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marco Bellocchio
festival scope
scheda film
]
di Marco Bellocchio.

Il premio per il miglior film dell'Unione europea Amour [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michael Haneke
scheda film
]
di Michael Haneke, miglior film straniero Django Unchained di Quentin Tarantino.

Roma_Lazio_FC
Bridging_the_dragon_Home
Les Arcs call
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss