A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Regno Unito

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lone Scherfig gira The Riot Club ai Pinewood

di 

- Sam Clafin, Max Irons protagonisti dell’adattamento da una piece teatrale

Lone Scherfig gira The Riot Club ai Pinewood
La regista Lone Scherfig

La regista Lone Scherfig ha avviato le sei settimane di riprese di The Riot Club (Posh), tratto dalla omonima piece teatrale di Laura Wade. Il film segue due matricole della privilegiata élite della Oxford University, determinate a far parte del noto Riot Club, dove ci si può fare o distruggere una reputazione nel corso di una sola notte. Sam Claflin (The Hunger Games — La ragazza di fuoco), Max Irons (The Host), Douglas Booth (LOL) e Sam Reid (Redd Inc.) sono i protagonisti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Pete Czernin e Graham Broadbent di Blueprint Pictures producono il film col supporto di Pinewood ProductionsBFI Film Fund e Film4. Le riprese si svolgeranno a Londra, Oxford e Winchester.

Pinewood Studios e Seven Stars Media hanno intanto annunciato che Malcolm Wall guiderà la joint venture cinese Song Lin, annunciata ad aprile, che avrà l’obiettivo di rafforzare le loro offerte commerciali nel crescente mercato dell’intrattenimento cinese con la creazione di opportunità co-produttive per produttori cine-televisivi e di progetti cinematografici. Wall sarà in Cina per formare un team di progetto e supervisionare il lancio della compagnia.

Wall era stato Responsabile Contenuti a Virgin Media, Responsabile Operazioni a United Business Media plc e di recente DG e membro del CdA ad Abu Dhabi Media.

Ivan Dunleavy di Pinewood ha commentato: “Song Lin è una interessante proposta per la compagnia. La crescita della Cina negli ultimi anni è stata fenomenale, soprattutto nel settore dei media. Pinewood cercava una persona con l’esperienza e le competenze per sviluppare la nostra offerta in questa importante regione e Malcolm è la persona giusta”.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes