Glory (2016)
Waves (2016)
María (y los demás) (2016)
Un padre, una figlia (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
Zoology (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

EVENTI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Forum francofono della produzione compie dieci anni

di 

- Il Festival di Namur festeggerà quest’anno i dieci anni del suo Forum di produzione, che ha visto passare oltre 70 progetti per futuri lungometraggi di finzione

Il Forum francofono della produzione compie dieci anni

Da 10 anni il Festival Internazionale del Film Francofono di Namur, con il sostegno dei suoi partner (CCA, OIF, CNC, SODEC, l’OFC, Téléfilm Canada e FilmFond Luxembourg), organizza il Forum francofono della produzione. Il Forum è nato dal comune desiderio del Festival e dei partner di proseguire la riflessione sul processo di creazione cinematografica per fornire agli artigiani del cinema francofono un sostegno sempre più adatto ed efficace nella fase di sviluppo del progetto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Il Forum è un laboratorio che accoglie per tre giorni di fila i titolari dei progetti di sei lungometraggi di finzione in lingua francese, riunendo in un’intensa sessione di lavoro l’autore e il produttore del film.

Nel corso delle prime nove edizioni il Forum ha vagliato 72 progetti, tra i quali A Perfect Day [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Joanna Hadjithomas e Khalil Joreige, Cages [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Olivier Masset-Depasse, Faro, Goddess of Water di Salif Traoré, Khamsa [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Karim Dridi, Viva Riva! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Djo Munga, Mobile Home [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di François Pirot, The day God went away [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Philippe Van Leeuw, La Vérité di Marc Bisaillon, Noces Ephémères [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Reza Serkanian e così via.

La selezione 2013 ci porta ai quattro angoli del mondo francofono con L’Amour Idéal di Dima El-Horr (Libano), prodotto da Andolfi (Francia) e Abbout Productions (Libano); Body di Halima Ouardiri (Svizzera), prodotto da Close Up Films (Svizzera) e Eye Steel Films (Canada); Desperado di Richard Angers (Canada), prodotto da Productions Années Lumière (Canada); L’Invitation di Michael Cohen (Francia), prodotto da Nolita Cinéma (France); Ladji Nyé [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Daouda Coulibaly (Mali), prodotto da La Chauve Souris (Francia) e Astou Films (Senegal) e Une part d’ombre di Samuel Tilman (Belgio), prodotto da Eklektik Productions (Belgio) e Urban Factory (Francia).

Da notare che il Festival ospiterà anche Dans les traces d’«Atelier Grand Nord», un follow-up del laboratorio di scrittura che si è tenuto lo scorso inverno in Québec, in particolare per iniziativa della SODEC. La SODEC organizzerà anche la 10a edizione degli Incontri della coproduzione francofona, in novembre a Parigi. L'invito a presentare proposte, aperto fino al 27 settembre, è rivolto a una ventina di progetti per lungometraggi di finzione in francese che siano alla ricerca di coproduttori.

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home