Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Giornata del cinema belga al Festival di Namur

di 

- Martedì 1° ottobre è stata la giornata del cinema belga alla 28ma edizione del FIFF. Tanti eventi organizzati, destinati sia al pubblico che ai professionisti

Giornata del cinema belga al Festival di Namur
Baby Balloon, ultimo film di Stefan Liberski

Forte della sua volontà di contribuire a una migliore diffusione del cinema belga francofono in Belgio e all'estero, il Festival del Film Francofono di Namur organizza da diversi anni due rendez-vous specifici che mettono in luce i film belgi a venire. Il Brunch dei programmatori e produttori riunisce in modo informale programmatori di festival internazionali e produttori di film belgi in lavorazione, post-produzione o appena terminati che si avviano a una carriera nei festival. La sessione "Osez le cinéma belge" ha proposto una selezione di trailer, estratti e teaser dei film belgi che usciranno sugli schermi l'anno prossimo. Questa sessione, destinata principalmente ai diffusori, inclusi gli esercenti, ha permesso di scoprire alcune immagini di La Marche di Nabil Ben Yadir, immagini inedite di Mirage d’amour avec fanfare [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Hubert Toint
scheda film
]
di Hubert Toint, e L’Année Prochaine di Vania Leturcq, attualmente in lavorazione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)EFM 2017 468x60

Alla serata di gala, pubblico e professionisti hanno potuto assistere in anteprima a Baby Balloon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il nuovo film di Stefan Liberski (Bunker Paradise [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefan Liberski
scheda film
]
), di cui si attende nel 2014 Tokyo Fiancée, adattamento di un romanzo di Amélie Nothomb, con Pauline Etienne. Il film segue i passi di Bici e le Bitches. Bici sa quello che vuole, è sfacciata e formosa. Amazzone piena di corteggiatori, ha occhi solo per colui che non la guarda come lei vorrebbe. Allora, quando arriva l'adorabile ed esasperante Anita, è pronta a tutto, anche a far implodere il gruppo… Bici è impersonata con forza e naturalezza da Ambre Grouwels, cantante lirica belga al suo primo ruolo. Il film, prodotto da Versus Production, sarà distribuito da O’Brother il 20 novembre.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250