Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Divorce à la française per Géraldine Nakache e Kim Rossi Stuart

di 

- L'astro nascente francese e la star italiana girano il secondo lungometraggio di Dorothée Sebbagh, prodotto da Les films du 24 e coprodotto da Cattleya

Divorce à la française per Géraldine Nakache e Kim Rossi Stuart

Cominciate dal 12 agosto al 16 settembre, le riprese di Divorce à la française di Dorothée Sebbagh riprenderanno il mese prossimo a Parigi. Nel cast del secondo lungometraggio della regista dopo Cherchez le garçon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(uscito nelle sale lo scorso maggio con buone critiche, ma un po' eclissato dalla prossimità del Festival di Cannes) si distinguono l'astro nascente francese Géraldine Nakache (Tout ce qui brille [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Sur la piste du Marsupilami [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e sugli schermi l'11 dicembre prossimo in Je fais le Mort di Jean-Paul Salomé) e la star italiana Kim Rossi Stuart (reso celebre dal ruolo del Freddo in Romanzo Criminale [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Michele Placido
scheda film
]
, ammirato fra gli altri in Anche libero va bene [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kim Rossi Stuart
scheda film
]
e Vallanzasca - Gli angeli del male [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, e nelle sale da ieri in Italia con Anni felici [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Daniele Luchetti
festival scope
scheda film
]
di Daniele Luchetti). Al loro fianco figurano Sophie Cattani, Pascal Demolombe e Catherine Jacob.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Fanny Chesnel (che ha co-firmato di recente, dal proprio romanzo Une jeune fille aux cheveux blancs, lo script del fortunato Les Beaux jours [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marion Vernoux) e Dorothée Sebbagh (co-autrice di La Reine des pommes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Valérie Donzelli), la sceneggiatura vede Ariane, giovane violinista francese, accettare la focosa richiesta di matrimonio di Christen, irresistibile direttore d'orchestra. Unico neo: lei è ancora sposata. Separata da due anni da Nino, insegnante italiano dal carattere rigido, riesce a convincerlo a seguirla a Parigi per divorziare in otto giorni. Ma il loro viaggio a due nella città dell'amore si rivelerà molto più movimentato del previsto.

Prodotto da Christine Rouxel per Les films du 24, Divorce à la française è coprodotto dagli italiani di Cattleya ed è stato pre-acquistato da Canal+. La distribuzione nelle sale francesi sarà affidata a UGC e le vendite nel mondo a TF1 International.

Les films du 24 viaggia su una buona onda giacché le sue produzioni più recenti si attestano tra le migliori performance francesi dell'anno al box-office: Les profs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pierre François Martin-Laval (3,95 milioni di entrate) e Joséphine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Agnès Obadia (591 000 spettatori). Via UGC Distribution, la società lancerà il 27 novembre Avant l'hiver [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Claudel (leggi l'articolo - con Daniel Auteuil, Kristin Scott Thomas, Leïla Bekhti e Richard Berry nel cast) e il 18 dicembre la commedia 16 ans ou presque di Tristan Séguéla (con Laurent Lafitte e Victor George) su un noiosissimo trentenne in crisi adolescenziale tardiva che scopre la febbre giovanile che non ha mai avuto, in compagnia di suo fratello adolescente e della sua banda.

(Tradotto dal francese)

Leggi anche

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss