Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Dharamsala vince il premio IFCIC 2013

di 

- La struttura guidata da Isabelle Madelaine si aggiudica il riconoscimento riservato a una giovane società di produzione indipendente

Dharamsala vince il premio IFCIC 2013
Poupoupidou di Gérald Hustache-Mathieu

Riservato a una giovane società di produzione indipendente, il 10mo premio IFCIC assegnato dall’Istituto per il finanziamento del cinema e delle industrie culturali è stato attribuito per il 2013 a Dharamsala, struttura diretta da Isabelle Madelaine.

Dalla sua creazione nel 2001, Dharamsala si appoggia a una linea editoriale che privilegia la scoperta e la fedeltà ai giovani talenti come Lyes Salem (nominato al César 2009 della miglior opera prima con Mascarades e attualmente in post-produzione con L'Oranais - leggi la news), Gérald Hustache-Mathieu (Avril e Poupoupidou [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Alice Winocour (Augustine [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
- scoperto alla Settimana della Critica cannense 2012 e nominato al César 2013 della miglior opera prima) e Cyprien Vial (in post-produzione con il suo primo lungometraggio, Bébé Tigre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- leggi l'articolo). In sviluppo figurano anche i prossimi film di Gérald Hustache-Mathieu, Alice Winocour e il primo lungometraggio da regista dell'attore Guillaume Gouix.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dharamsala succede nel palmarès del premio IFCIC a TS Productions (2004), Les Productions du Trésor (2005), Elia Films (2006), La Mouche du Coche (2007), Les Films du Poisson (2008), 2.4.7. Films (2009), The Film (2010), Origami Films (2011) e Lionceau Films (2012).

L’IFCIC è un organismo incaricato di facilitare l'accesso al credito delle imprese culturali. Grazie a dei fondi alimentati dai poteri pubblici (in particolare il CNC), l’IFCIC garantisce i crediti bancari concessi ai produttori di opere cinematografiche e audiovisive, alle industrie tecniche e agli esercenti di sale, così come alle imprese che svolgono un'attività nel campo culturale. A fine settembre 2013, i crediti concessi o garantiti dall’IFCIC ammontavano a oltre 775 M€, di cui 485 milioni a favore della produzione e della distribuzione cinematografiche.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250