Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il CNC sostiene La tête haute di Emmanuelle Bercot

di 

- Anticipo sugli incassi anche per Raphaël Nadjari, Danièle Arbid, J.F. Ossang, Ounie Leconte e Bojena Horackova

Il CNC sostiene La tête haute di Emmanuelle Bercot
Emmanuelle Bercot

Sei progetti di lungometraggi sono stati selezionati dalla 5^ sessione 2013 del secondo collegio dell'anticipo sugli incassi del CNC. Tra questi si distingue La tête haute [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Emmanuelle Bercot
scheda film
]
, che sarà il quinto lungometraggio di Emmanuelle Bercot di cui tre film sono stati selezionati nella vetrina dei più grandi festival: Clément (al Certain Regard cannense nel 2001), Backstage [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(fuori concorso a Venezia nel 2005) e Elle s'en va [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(in competizione quest'anno a Berlino). Prodotto da Les Films du Kiosque, La tête haute entrerà in lavorazione la prossima primavera in Bretagna. La trama racconta il percorso di Malony, da 6 a 18 anni, un giovane delinquente perduto che una giudice dei minori (probabilmente interpretata da Catherine Deneuve) e un educatore cercano di salvare in ogni modo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il CNC ha inoltre selezionato Yzkor [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Raphaël Nadjari (produzione The French Connection), regista molto apprezzato nei grandi festival con quattro titoli passati per Cannes (Tehilim in concorso nel 2007, The Shade al Certain Regard nel 1999, Appartement#5C e A Strange Course of Events alla Quinzaine des réalisateurs nel 2002 e 2013) e due a Berlino (I'm Josh Polonski's Brother al Forum nel 2001 e Avanim al Panorama nel 2004).

Anticipo anche per 9 doigts di J.F. Ossang, un progetto al momento senza produttore e che sarà il quinto lungometraggio del regista di Le Trésor des Iles Chiennes (1991) e de L'affaire des Divisions Morituri (1985), entrambi proiettati alla Quinzaine des réalisateurs, di Docteur Chance (in concorso a Locarno nel 1998) e di Dharma Guns [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(scoperto nella sezione Orizzonti della Mostra di Venezia 2010).

Tra i selezionati figura poi Je vous souhaite d'être follement aimée [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ounie Lecomte, che sarà prodotto da Gloria Films. Il primo lungometraggio della regista, Une vie toute neuve [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, era stato presentato in proiezione speciale fuori concorso a Cannes nel 2009 e aveva ottenuto una menzione speciale alla Berlinale nel 2010 nella sezione Generation Kplus.

Infine, un'altra promessa di anticipo è andata a Walden di Bojena Horackova (produzione Sedna Films), che sarà il terzo lungometraggio della regista ceca residente in Francia, dopo Mirek n'est pas part (1996) e A l'Est de moi (2009).

(Tradotto dal francese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss