Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA USA/Regno Unito/Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Sundance Mahindra premia progetti da Regno Unito e Danimarca

di 

- Monsoon di Hong Khaou e A War di Tobias Lindholm tra i quattro premiati

Il Sundance Mahindra premia progetti da Regno Unito e Danimarca
Tobias Lindholm

Il Sundance Institute e Mahindra hanno annunciato i vincitori del Premio 2014 Sundance Institute - Mahindra Global Filmmaking, che supporta filmmaker indipendenti emergenti. I registi e progetti premiati sono Monsoon (Vietnam/Regno Unito) di Hong Khaou (Lilting [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), A War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Lindholm
scheda film
]
(Danimarca) di Tobias Lindholm (A Hijacking [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Lindholm
scheda film
]
), Archive (Australia) di Ashlee Page (The Kiss) e Fly Away Solo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(India) di Neeraj Ghaywan (The Epiphany).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I filmmaker riceveranno un premio in denaro da 10.000 dollari, la partecipazione agli incontri creativi e dell’industria del Sundance Film Festival, il tutoraggio per un anno da parte dello staff e dei consulenti creativi dell’Institute, la possibilità di partecipare ad un Sundance Institute Lab, ed il supporto creativo e strategico continuo del Feature Film Program del Sundance Institute.

Attualmente al suo quarto anno, il Premio Sundance Institute - Mahindra Global Filmmaking fa parte della collaborazione tra il gigante indiano Mahindra Group ed il non-profit Sundance Institute.

Paul Federbush, Direttore Internazionale del Sundance Institute, ha commentato: “Questo premio e il supporto annuale del Feature Film Program potranno aiutare questi filmmaker a sviluppare i loro progetti fino alla produzione. Non vediamo l’ora di scoprire le loro voci sul grande schermo”.  

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes