The Party (2017)
The Square (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
The Basics of Killing (2017)
Loving Vincent (2016)
Nico, 1988 (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINALE 2014 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Doc & Film punta su Il Sud è niente e Casse

di 

- Nella line-up berlinese si distinguono anche i prossimi film di Claudio Noce, Frederick Wiseman, Bernard Bellefroid e del duo Gagnol-Felicioli

Doc & Film punta su Il Sud è niente e Casse
Casse di Nadège Trebal

Direzione 64ma Berlinale (dal 6 al 16 febbraio 2014) per la società francese di vendite Doc & Film International che sbarcherà all'European Film Market con una line-up ricca di 18 titoli, di cui tre saranno presentati nelle sezioni Forum e Generation.

La squadra di Daniela Elstner proseguirà le vendite di Il Sud è niente [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
(South Is Nothing) dell'italiano Fabio Mollo, svelato a Toronto nella sezione Discovery e selezionato a Berlino nel programma Generation 14plus.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Due titoli della line-up Doc & Film saranno proiettati al Forum: il documentario franco-svizzero Iranien [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
(Iranian) di Mehran Tamadon e Casse [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
(Scrap Yard) della francese Nadège Trebal. Quest'ultimo, prodotto da Gilles Sandoz per Maïa Cinéma con HV Films, Néon Productions e il sostegno dell'anticipo sugli incassi del CNC, è il secondo lungometraggio della regista apprezzata per Bleu Pétrole.

Quattro film in produzione approdano in line-up: Melody del belga Bernard Bellefroid (leggi l'articolo), la produzione franco-belgo-canadese Le coeur régulier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vanja d'Alcantra (con protagonista Isabelle Carré), il film franco-cinese Papa Lanterne di Alan Chan (guidato dalla società parigina Mact Productions) e il lungo d'animazione Phantom Boy del duo Alain Gagnol - Jean-Loup Felicioli (articolo - questa nuova opera dei registi di Une vie de chat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
è venduta in associazione con Lumière).

Doc & Film venderà anche tre lungometraggi in post-produzione: La foresta di ghiaccio (The Ice Forest) dell'italiano Claudio Noce (articolo - con Emir Kusturica e Ksenia Rappoport nel cast), il documentario National Gallery di Frederick Wiseman (che si immerge nel quotidiano del celebre museo londinese) e The Valley di Ghassan Salhab (coproduzione tra Libano, Francia e Germania).

Si segnalano infine le proiezioni di mercato dei documentari The Captain and His Pirate di Andy Wolf, Les chèvres de ma mère (All My Mother's Goats) di Sophie Audier e Comment j'ai détesté les maths (How I Came to Hate Math) di Olivier Peyon, senza dimenticare Violette [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Martin Provost e il Leone d'oro veneziano (già ben venduto nel mondo) Sacro GRA [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gianfranco Rosi
festival scope
scheda film
]
di Gianfranco Rosi.

(Tradotto dal francese)

EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss