La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINALE 2014 Finlandia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Sulle orme di Greta Garbo, Malin Buska è la Regina Cristina in The Girl King

di 

- Yellow Affair inizia a Berlino le prevendite del nuovo biopic storico di Mika Kaurismäki sulla Regina Cristina, ambientato nel XVII secolo

Sulle orme di Greta Garbo, Malin Buska è la Regina Cristina in The Girl King
Malin Buska

The Girl King [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
non è un tradizionale film epico in costume, ma la storia umana e psicologica di una pensatrice rivoluzionaria, amante di arte e scienze, anticipatrice del movimento femminista e politico forte e visionario, una nuova europea”, ha dichiarato il regista finlandese Mika Kaurismäki, che sta girando il biopic storico sulla Regina svedese Cristina, vissuta nel XVII secolo, che governò dai sette anni all’abdicazione a 28.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il regista americano Rouben Mamoulian l’aveva ritratta nel classico del 1933 La Regina Cristina, con Greta Garbo. Ora, allo European Film Market, il rivenditore internazionale finlandese/svedese The Yellow Affair ha iniziato le prevendite della versione di Kaurismäki da 6,5M€, con la svedese Malin Buska nel ruolo della protagonista.

Scritto dal premiato sceneggiatore canadese Michel Marc Bouchard, The Girl King sarà girato in Finlandia, Svezia e Germania, ed è prodotto da Kaurismäki per la sua Marianna Films, con Triptych Media, Galafilm (Canada), la tedesca Starhaus Filmproduktion e la svedese Anagram.

La versione di Kaurismäki, con Sarah Gadon, Michael Nyqvist, Lucas Bryant, Laura Birn e Hippolyte Girardot, segue la giovane regina, usignolo in un mondo in guerra. Follemente innamorata della sua damigella, arriverà a prendere una delle decisioni più scandalose della storia: figlia di un protestante tra i fautori della Guerra dei trent’anni, abdicò e si convertì al cattolicesimo romano nel 1654.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring