Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lafosse esplora i limiti delle missioni umanitarie in Les Chevaliers Blancs

di 

- Louise Bourgoin raggiunge Vincent Lindon, Valérie Donzelli e Reda Kateb sul set del nuovo film di Joachim Lafosse

Lafosse esplora i limiti delle missioni umanitarie in Les Chevaliers Blancs
Joachim Lafosse

Joachim Lafosse comincia questo lunedì 17 marzo in Marocco le riprese del suo sesto lungometraggio, Les Chevaliers Blancs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
. Ancora una volta, il regista belga affronta un tema aspro e complesso. Dopo aver ritratto una madre infanticida in A perdre la raison [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
, e descritto la relazione incestuosa tra un professore e un'allieva in Elève Libre, tratta con Les Chevaliers Blancs la questione delle missioni umanitarie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Jacques Arnault, presidente dell’ONG Sud Secours, prepara un'operazione clamorosa: prendere 300 orfani vittime della guerra civile in Ciad e portarli dai loro futuri genitori adottivi francesi. Françoise Dubois, una giornalista, li accompagna per coprire mediaticamente l'operazione. Totalmente immersi nella realtà brutale di un paese in guerra, Jacques e la sua squadra perdono le loro certezze e si confrontano con i limiti e le complessità dell'intervento umanitario. Lafosse torna a dimostrare che l'inferno è cosparso di buone intenzioni, e il titolo, Les Chevaliers Blancs, sottolinea con tagliente ironia l'ambiguità della questione. 

Nel ruolo del presidente dell’ONG, ritroveremo Vincent Lindon, che si prevede porterà al ruolo la sua intensità e la sua presenza taciturna. Valérie Donzelli interpreterà il ruolo della giornalista che segue la missione. Saranno affiancati da Louise Bourgoin e Reda Kateb, ma anche da attori belgi fedeli al regista, come Stéphane Bissot (A perdre la raison), Catherine Salée (Folie Privée) e Yannick Rénier (Nue Propriété [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

Come A perdre la raisonLes Chevaliers Blancs è prodotto da Jacques-Henri e Olivier Bronckart (Versus Production), Prime Time e Le Pacte, in coproduzione delegata con Les Films du Worso. Il film ha ricevuto in Belgio il sostegno del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel, del VAF, di Wallimage-Bruxellimage, il Tax Shelter e la Sofica-Soficinéma. E' anche coprodotto da France 3 Cinéma e la RTBF - Radio Télévision Belge de la Communauté Française. Sarà venduto da Indie Sales, distribuito in Belgio da O’Brother e in Francia da Le Pacte. Il film uscirà nelle sale nel secondo semestre 2015 e potrebbe puntare a una selezione sulla Croisette, come i due film precedenti di Lafosse.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250