L'altro volto della speranza (2017)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
The Erlprince (2016)
Bigfoot Junior (2017)
Scary Mother (2017)
Son of Sofia (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

TVP torna a investire sui film nazionali

di 

- La televisione pubblica polacca sostiene i nuovi lungometraggi di Komasa, Krzystek, Rogalski, Skolimowski, Zanussi e Zalewski

TVP torna a investire sui film nazionali
Jerzy Skolimowski

Dopo alcuni anni di disimpegno, la televisione pubblica polacca TVP torna a finanziare il cinema e 15 milioni di zlotys (circa 3,5 M€) del suo budget 2014 saranno destinati alla produzione di film.

Tra i lungometraggi sostenuti si distingue City 44 di Jan Komasa. Appoggiato da TVP con 714 300 euro, il nuovo film del regista di Suicide Room [+leggi anche:
trailer
intervista: Jakub Gierszal - Shooting …
intervista: Jan Komasa
scheda film
]
è stato girato l'anno scorso dopo otto anni di preparazione. Questa produzione Akson Studio, finanziata anche da Orange e il Polish Film Institute (PISF), racconta la storia di un ragazzo che affianca suo padre nella rivolta di Varsavia del 1944.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sostegno di 285 700 euro anche per The Photographer di Waldemar Krzystek, un film che torna agli anni '70, in un villaggio polacco dove staziona l'armata russa. Sostenuto anche dal PISF, il lungometraggio è prodotto da Yes To, in coproduzione con Odra-Film, Orka Studio, Banana Split Polska, Canal+ Polonia, EBH Polska e Dreamsound.

Tra le opere selezionate da TVP spicca inoltre Summer Solstice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Michal Rogalski, che narra le disavventure di alcuni giovani che si incontrano durante la Seconda guerra mondiale. Questa produzione firmata Prasa & Film con Sunday Filmproduktions è sostenuta per 238 000 euro.

La lista include poi 11 minutes di Jerzy Skolimowski (coproduzione di Skopia Film ed Element Pictures, con l'appoggio dell'Irish Film Board - 143 000 euro di TVP), Foreign Body di Krzysztof Zanussi (Tor Film Production in coproduzione con Wytwórnia Filmów Dokumentalnych i Fabularnych, con gli italiani di Revolver Film e con i russi di Agencja Teatralna W kregu rodziny e di Ineureka i Bella Vostok - 119 000 euro), altri due titoli sostenuti dal PISF.

Si segnalano infine Roj Story di Jerzy Zalewski (che sarà declinato in un lungometraggio e una mini-serie di tre episodi con un budget totale di 1,4 M€ interamente coperto da TVP) e due film già usciti in sala: The Mighty Angel [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Wojciech Smarzowski e Walesa. Man of Hope [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Andrzej Wajda.

All'inizio degli anni 2000, la televisione pubblica polacca era l'investitore numero uno nella produzione cinematografica nazionale ed era coinvolta nel 70-80% dei progetti. Dopo aver quasi totalmente smesso di finanziare film nel 2009-2010, TVP sta progressivamente tornando a investire, come dimostrano i 3,5 M€ stanziati.

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss