A Gentle Creature (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
Scary Mother (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

En équilibre: Cécile De France e Albert Dupontel per Denis Dercourt

di 

- Il regista torna in Francia per girare a maggio il suo settimo lungometraggio. Una produzione Mandarin Cinéma che sarà distribuita da StudioCanal

En équilibre: Cécile De France e Albert Dupontel per Denis Dercourt
Cécile de France

Cineasta atipico e talentuoso, Denis Dercourt comincerà il 19 maggio le riprese del suo settimo lungometraggio: En équilibre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
. Dopo l'esperienza di una produzione tedesca con Pour ton anniversaire [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il regista (che svolge in parallelo il mestiere di professore di viola al Conservatorio) selezionato al Certain Regard cannense nel 2006 (La voltapagine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Denis Dercourt
intervista: Michel Saint-Jean
scheda film
]
) e 2009 (Demain dès l'aube [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Denis Dercourt
scheda film
]
) si lancia in quello che può essere considerato il suo film più "grosso" fino a oggi. I protagonisti sono all'altezza, ossia l'attrice belga Cécile De France (nominata al César della miglior attrice nel 2006 e 2008, ammirata fra gli altri ne Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
dei Dardenne, in Hereafter di Clint Eastwood e di recente in Chinese Puzzle [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Albert Dupontel (nominato al César del miglior attore nel 2000, 2009 e 2014 con 9 mois ferme [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e ammirato a Cannes nel 2012 in Le grand soir [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Al loro fianco figurano la tedesca Marie Bäumer e Patrick Mille.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Adattamento da parte del regista del racconto "Sur mes quatre jambes" di Bernard Sachsé e Véronique Pellerin, la sceneggiatura di En équilibre è centrata su Marc, uno stuntman equestre. Dopo un grave incidente sul set di un film, perde ogni speranza di rimontare a cavallo. La sua compagnia d'assicurazione ha incaricato Florence di occuparsi del suo dossier. Ma Florence non è abituata a mettere il sentimento nei casi che le affidano. Questo film è la storia del loro incontro. La storia di due esseri che ritrovano l'equilibrio…

Prodotto da Isabelle Grellat, Eric Altmayer e Nicolas Altmayer per Mandarin Cinéma, En équilibre beneficia della coproduzione di France 3 Cinéma e di Cinéfrance 1888, dei pre-acquisti di Canal+ e Ciné+, e del sostegno della regione Pays de la Loire. Le sette settimane di riprese si svolgeranno a Saint-Nazaire e a Saint-Malo. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono affidate a StudioCanal (anche coproduttore).

Mandarin Cinéma ha attualmente in post-produzione Saint Laurent di Bertrand Bonello (leggi la news – nelle sale il 1° ottobre via EuropaCorp Distribution), Maestro di Léa Fazer (con Pio Marmaï, Michael Lonsdale e Déborah François – articolo), la commedia Fast Life di Thomas Ngijol (con il regista nel ruolo di un trentenne che si mette in testa di correre i 100 metri alle Olimpiadi – distribuisce EuropaCorp il 16 luglio), e Une nouvelle amie (The New Girlfriend) di François Ozon (adattamento di un romanzo di Ruth Rendell, con interpreti Romain Duris, Raphaël Personnaz e Anaïs Demoustier – esce con Mars Distribution il 5 novembre 2014). Tra i progetti si distingue infine Chocolat di Roschdy Zem, con protagonista Omar Sy (Quasi amici [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV/Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss