The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

En équilibre: Cécile De France e Albert Dupontel per Denis Dercourt

di 

- Il regista torna in Francia per girare a maggio il suo settimo lungometraggio. Una produzione Mandarin Cinéma che sarà distribuita da StudioCanal

En équilibre: Cécile De France e Albert Dupontel per Denis Dercourt
Cécile de France

Cineasta atipico e talentuoso, Denis Dercourt comincerà il 19 maggio le riprese del suo settimo lungometraggio: En équilibre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
. Dopo l'esperienza di una produzione tedesca con Pour ton anniversaire [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il regista (che svolge in parallelo il mestiere di professore di viola al Conservatorio) selezionato al Certain Regard cannense nel 2006 (La voltapagine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Denis Dercourt
intervista: Michel Saint-Jean
scheda film
]
) e 2009 (Demain dès l'aube [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Denis Dercourt
scheda film
]
) si lancia in quello che può essere considerato il suo film più "grosso" fino a oggi. I protagonisti sono all'altezza, ossia l'attrice belga Cécile De France (nominata al César della miglior attrice nel 2006 e 2008, ammirata fra gli altri ne Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
dei Dardenne, in Hereafter di Clint Eastwood e di recente in Chinese Puzzle [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Albert Dupontel (nominato al César del miglior attore nel 2000, 2009 e 2014 con 9 mois ferme [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e ammirato a Cannes nel 2012 in Le grand soir [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
). Al loro fianco figurano la tedesca Marie Bäumer e Patrick Mille.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Adattamento da parte del regista del racconto "Sur mes quatre jambes" di Bernard Sachsé e Véronique Pellerin, la sceneggiatura di En équilibre è centrata su Marc, uno stuntman equestre. Dopo un grave incidente sul set di un film, perde ogni speranza di rimontare a cavallo. La sua compagnia d'assicurazione ha incaricato Florence di occuparsi del suo dossier. Ma Florence non è abituata a mettere il sentimento nei casi che le affidano. Questo film è la storia del loro incontro. La storia di due esseri che ritrovano l'equilibrio…

Prodotto da Isabelle Grellat, Eric Altmayer e Nicolas Altmayer per Mandarin Cinéma, En équilibre beneficia della coproduzione di France 3 Cinéma e di Cinéfrance 1888, dei pre-acquisti di Canal+ e Ciné+, e del sostegno della regione Pays de la Loire. Le sette settimane di riprese si svolgeranno a Saint-Nazaire e a Saint-Malo. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono affidate a StudioCanal (anche coproduttore).

Mandarin Cinéma ha attualmente in post-produzione Saint Laurent di Bertrand Bonello (leggi la news – nelle sale il 1° ottobre via EuropaCorp Distribution), Maestro di Léa Fazer (con Pio Marmaï, Michael Lonsdale e Déborah François – articolo), la commedia Fast Life di Thomas Ngijol (con il regista nel ruolo di un trentenne che si mette in testa di correre i 100 metri alle Olimpiadi – distribuisce EuropaCorp il 16 luglio), e Une nouvelle amie (The New Girlfriend) di François Ozon (adattamento di un romanzo di Ruth Rendell, con interpreti Romain Duris, Raphaël Personnaz e Anaïs Demoustier – esce con Mars Distribution il 5 novembre 2014). Tra i progetti si distingue infine Chocolat di Roschdy Zem, con protagonista Omar Sy (Quasi amici [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home