Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Spoor (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2014 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La valanga Wild Bunch si abbatte sulla Croisette

di 

- Quattro pretendenti alla Palma d'Oro, altri tre titoli selezionati sulla Croisette e una line-up di grande spessore ricca di novità

La valanga Wild Bunch si abbatte sulla Croisette
Abdellatif Kechiche

In linea con le edizioni precedenti, la società francese di vendite internazionali Wild Bunch sbarcherà ben munita al Marché du Film del 67mo Festival di Cannes, al via mercoledì 14 maggio. Nella sua line-up figurano quattro film in lizza per la Palma d'Oro: Deux jours, une nuit [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc and Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
dei belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne, The Search [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Michel Hazanavicius
scheda film
]
del francese Michel Hazanavicius, Adieu au langage [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dello svizzero Jean-Luc Godard e Jimmy’s Hall [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Ken Loach
scheda film
]
dell'inglese Ken Loach.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Si distinguono inoltre tre titoli in prima mondiale nelle diverse selezioni cannensi: Coming Home del cinese Zhang Yimou (fuori concorso) e il documentario americano-russo Red Army di Gabe Polsky (proiezione speciale) in Selezione Ufficiale, e il film d'animazione giapponese The Tale of Princess Kaguya di Isao Takahata alla Quinzaine des réalisateurs.

Wild Bunch ha già fatto diversi annunci pre-cannensi. Arriva in particolare in line-up La Blessure (The Real Wound) di Abdellatif Kechiche (Palma d'Oro l'anno scorso con La vita di Adele [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Abdellatif Kechiche
scheda film
]
). In lavorazione la prossima estate con Gérard Depardieu nel cast, il sesto lungometraggio del cineasta adatterà il romanzo omonimo di François Bégaudeau e racconterà le disavventure di un adolescente franco-tunisino in vacanza e prossimo a perdere la verginità.

Tra i nuovi progetti in prevendita figurano anche il film in lingua inglese Love di Gaspar Noé (Irréversible, Enter the Void [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) le cui riprese cominceranno il mese prossimo, Three Memories of Childhood del francese Arnaud Desplechin, Strangerland [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 dell'australiana Kim Farrant (coprodotto dall'Irlanda con Nicole Kidman e Joseph Fiennes ne cast), un lungometraggio ancora senza titolo dell'olandese Paul Verhoeven che adatterà il romanzo Oh... di Philippe Djian, Gentlemen dello svedese Mikael Marcimain, Spring Breakers: The Second Coming del suo connazionale Jonas Akerlund (su sceneggiatura dello scozzese Irvine Welsh), la produzione francese d'animazione Le Petit Prince dell'americano Mark Osborne (che uscirà nel 2015) e Blood Father con Mel Gibson protagonista.

Quanto al mercato, Wild Bunch ha in serbo un evento mediatico con Welcome To New York [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'americano Abel Ferrara (ispirato al caso DSK con Depardieu nel ruolo principale) che sarà svelato il 17 maggio sulla Croisette e lanciato lo stesso giorno in Francia esclusivamente in Vod. In prima di mercato ci saranno inoltre Les vacances du Petit Nicolas (Nicholas on Holidays) di Laurent Tirard, Bodybuilder di Roschdy Zem (articolo), Tiens-toi droite (French Dolls) di Katia Lewkowicz (articolo) e White Bird in a Blizzard di Gregg Araki. Altri sei film saranno proiettati al mercato tra cui Dans la cour [+leggi anche:
trailer
intervista: Philippe Martin
scheda film
]
di Pierre Salvadori e Open Windows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nacho Vigalondo
scheda film
]
di Nacho Vigalondo.

Infine, tra i titoli in post-produzione prevenduti da Wild Bunch si possono citare Wolf Totem del francese Jean-Jacques Annaud, La rançon de la gloire del suo connazionale Xavier Beauvois, The World of Kanako del giapponese Tetsuya Nakashima, The Smell of Us dell'americano Larry Clark e Miss Julie della norvegese Liv Ullman.

(Tradotto dal francese)

EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss