Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2014 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Versatile scommette su Gente de bien

di 

- La giovane società parigina vende la produzione maggioritaria francese del colombiano Franco Lolli, in concorso alla Settimana della Critica

Versatile scommette su Gente de bien
Gente de bien di Franco Lolli

Dopo aver goduto a inizio anno del successo di Blind [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Eskil Vogt
intervista: Eskil Vogt
scheda film
]
del norvegese Eskil Vogt (premio della sceneggiatura al Sundance e Label Europa Cinemas al Panorama della Berlinale), le cui vendite proseguiranno sulla Croisette con proiezioni in programma al Marché, la giovane società francese di vendite internazionali Versatile potrà contare su un nuovo pezzo forte in vetrina al 67mo Festival di Cannes, al via dopodomani.  

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La struttura parigina guidata da Violaine Pichon e Pape Boye venderà un film selezionato in concorso alla Settimana della Critica: Gente de bien [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del colombiano Franco Lolli. Prodotta dalla società francese Geko Films con Evidencia Films, questa opera prima che sarà distribuita in Francia da Ad Vitam è incentrata su un ragazzino di 10 anni abbandonato dalla madre e che si ritrova con un padre che conosce a malapena e che fatica ad allevare questo figlio con cui non riesce a comunicare. La datrice di lavoro del padre (che è falegname) vorrebbe aiutarli e li invita in campagna per trascorrere il Natale con la sua famiglia. Ma la donna non ha considerato le conseguenze del prendere questo ragazzo sotto la propria ala…

Al Marché du Film cannense, Versatile prevenderà inoltre su promoreel A 14 ans (Being 14) della francese Hélène Zimmer (leggi l'articolo) e Nasty Baby di Sebastian Silva, entrambi in post-produzione, e il titolo horror americano Abattoir di Darren Lynn Bousman (in pre-produzione).

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss