Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Ai Romanian Days del TIFF 22 tra film e corti locali

di 

- La popolare sezione propone le più recenti e migliori produzioni rumene

Ai Romanian Days del TIFF 22 tra film e corti locali
White Gate di Nicolae Mărgineanu

La 13^ edizione del Transilvania International Film Festival (30 maggio-8 giugno) proporrà 22 nuove produzioni rumene nella tradizionale sezione Romanian Days. Dodici lungometraggi e otto corti concorreranno per i premi, e due saranno i film fuori concorso. Quattro di essi sono prime mondiali.

Nicolae Mărgineanu ha da poco completato la produzione del suo White Gate, dramma in costume inserito nella selezione. Il film parla di due giovani mandati in un campo di lavoro dopo un tentativo di fuga dal paese nel 1949, nei primi anni del Regime Comunista. Corneliu Gheorghiţă torna al TIFF con la sua opera seconda The Crypt, su un uomo d’affari francese (Serge Riaboukine) intrappolato in un cortile nella periferia deserta di una cittadina della provincia rumena.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

A Last Year in 114 Minutes è il debutto del visual artist Daniel Djamo, ed è la cronaca dell’ultimo anno della vita della nonna. “Questo documentario coraggioso, intenso e struggente è la mia personale scoperta nella selezione dei Romanian Days di quest’anno”, ha dichiarato il direttore artistico del TIFF Mihai Chirilov in un comunicato stampa.

Tra i film in corsa per i riconoscimenti ci sono The Unsaved [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Igor Cobileanski, The Japanese Dog [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tudor Cristian Jurgiu e Quod Erat Demonstrandum [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Andrei Gruzsniczki
intervista: Andrei Gruzsniczki
festival scope
scheda film
]
di Andrei Gruzsniczki, unico film rumeno selezionato nel concorso internazionale. La sezione propone inoltre The Second Game [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
di Corneliu Porumboiu, Closer to the Moon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Nae Caranfil, il documentario Bucharest, Where Are You? di Vlad Petri, l’opera prima di  Cristina Iacob #Selfie, commedia teen uscita in patria venerdì, I Am an Old Communist Hag [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Stere Gulea, con Luminiţa Gheorghiu e l’esordio di Valentin Hotea Roxanne [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
.

I premi saranno annunciati il 7 giugno.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss