Scary Mother (2017)
A Gentle Creature (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Erlprince di Kuba Czekaj
Son of Sofia (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Winter Brothers (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Van Dormael, Van Groeningen e Vandekeybus per Screen Flanders

di 

- La prima sessione 2014 di Screen Flanders sosterrà 9 produzioni per 2.000.000€. I progetti dovranno spendere 9.300.000€ nella regione fiamminga

Van Dormael, Van Groeningen e Vandekeybus per Screen Flanders
Felix Van Groeningen

Attraverso Screen Flanders, il governo fiammingo dà un grosso impulso alle produzioni audiovisive che spendono una parte del loro budget nella regione fiamminga. I produttori belgi possono chiedere fino a 400.000€ di anticipo rimborsabile a Screen Flanders come sostegno economico alle loro spese nella regione fiamminga. Per ogni euro di aiuto, almeno un euro va speso nella regione.

Dalla sua creazione agli inizi del 2012, Screen Flanders ha sostenuto una grande varietà di coproduzioni internazionali, come il film d'animazione Jack et la mécanique du cœur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Europacorp, la serie storica La Reine Clandestine (The White Queen) creata per la BBC, la serie internazionale The Team e il nuovo lungometraggio del regista Peter Greenaway Eisenstein in Guanajuato.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In questa sessione, i progetti selezionati sono prevalentemente belgi. Le produzioni internazionali aiutate sono la serie inglese The Missing di Tom Schankland, il film francese Moonwalkers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Antoine Bardou-Jacquet e Ventoux [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della regista olandese Nicole van Kilsdonk.

Tra i nomi nazionali ritroviamo Jaco Van Dormael, che torna al cinema dopo una parentesi trionfale a teatro con lo spettacolo Kiss and Cry. Il regista ha arruolato nel suo cast Catherine Deneuve, che dividerà per la prima volta il set con Benoît Poelvoorde. Sostenuto anche Belgica [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Artemio Benki, Sylvie Leray
intervista: Felix Van Groeningen
scheda film
]
 (articolo) della star del cinema fiammingo Felix Van Groeningen, fresco del successo di The Broken Circle Breakdown [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Felix van Groeningen
intervista: Felix Van Groeningen
intervista: Felix Van Groeningen
festival scope
scheda film
]
. Altra figura di spicco della scena culturale fiamminga attuale, il coreografo, fotografo e cineasta Wim Vandekeybus, il cui prossimo film, Galloping Mind, segue i percorsi divergenti di due gemelli separati alla nascita. Tra i film sostenuti, anche Bowling Balls di Marc Punt, Paradise Trips di Raf Reyntens e Winnipeg [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Geoffrey Enthoven.

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss