Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
Thelma (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ISTITUZIONI Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Enrique González Macho rieletto presidente dell’Accademia del Cinema

di 

- Il produttore, distributore ed esercente si è imposto con 290 voti contro 110 sulla produttrice Piluca Baquero alle elezioni che si sono tenute domenica scorsa

Enrique González Macho rieletto presidente dell’Accademia del Cinema
Enrique González Macho

A fine febbraio, poco prima della cerimonia dei Goya, Enrique González Macho aveva annunciato in un’intervista la sua intenzione di lasciare l’incarico di presidente dell’Accademia del Cinema. Tuttavia, si era riservato la possibilità di ripresentarsi in caso le candidature gli paressero “strane e pericolose” per l’istituzione. Così è dovuta sembrargli quella della produttrice Piluca Baquero, annunciata il 7 aprile, visto che appena tre giorni dopo González Macho ha cambiato idea e ha deciso di correre per la rielezione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Obiettivo raggiunto la scorsa domenica 24 maggio, quando gli accademici hanno preferito, con il loro voto, González Macho a Baquero. Con un trio composto dall’attore Antonio Resines e la regista Judith Colell, il produttore, distributore ed esercente, per molti anni a capo di Alta Films, ha conseguito 290 voti, molti in più rispetto ai 110 della sua contendente.

Il giorno precedente le elezioni aveva visto la nomina del nuovo direttore generale, incaricato della gestione quotidiana ed economica dell’istituzione. Da mesi si cercava il candidato adatto, ma alla fine il Condiglio d’amministrazione ha deciso di assegnare l’incarico a Porfirio Enríquez, direttore della fotografia di 71 anni con poca esperienza nella gestione, ma membro del cda.

Ci si è lasciati così alle spalle una campagna in cui Baquero ha tentato di promulgare un nuovo punto di vista per il cinema spagnolo, basato sul miglioramento dell’immagine della produzione locale presso il pubblico e l’apertura a nuova piattaforme di finanziamento, incluso internet.

González Macho ha annunciato, dopo la sua vittoria, che i punti principali della sua gestione saranno “primo, il quadro giuridico del cinema che è ancora in sospeso, e poi la pirateria”, sebbene, ha precisato, siano “oltre la nostra capacità di soluzione”.

(Tradotto dallo spagnolo)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss