Glory (2016)
Park (2016)
Waves (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Personal Shopper (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Nuove produzioni per Apulia FC e Trentino FC

di 

- La scelta di Michele Placido tra i film sostenuti con il fondo pugliese. Per il Trentino si tratta di tre progetti per il cinema e la Tv e di quattro documentari

Nuove produzioni per Apulia FC e Trentino FC
Michele Placido

La scelta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il nuovo film di Michele Placido ispirato dalla commedia “L’innesto” di Luigi Pirandello e prodotto da Charlot e Goldenart, è tra i cinque progetti che otterranno il contributo dell’Apulia National & International Film Fund. L'investimento totale del fondo per le produzioni cinematografiche da realizzarsi in Puglia è di 558.650 euro, la cui ricaduta economica sul territorio è calcolata in 2.421.665 euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Nel cast de La scelta, che sarà girato dal 23 giugno al 2 agosto tra Bisceglie e la provincia di Bari, ci sono Ambra Angiolini, Raoul Bova, Valeria Solarino e lo stesso Placido. Oltre al lungometraggio di Placido, i titoli che hanno ottenuto il contributo del fondo dell'Apulia Film Commission sono il film tv La freccia del Sud (Casanova Multimedia – Rai Fiction) di Ricky Tognazzi, due cortometraggi, Terroir (Bunker Lab) di Antonio Catania e L’ombra di Caino (Peperonitto Snc) di Antonio De Paolo, e il fuori formato La musica provata (Oh! Pen Italia) di Alessandro Gassman.

Le altre produzioni già finanziate con Apulia National & International Film Fund sono Il racconto dei racconti' (Archimede Film) di Matteo Garrone, Latin Lover (Lumière & Co.) di Cristina Comencini, Zio Gaetano è morto [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Combo Produzioni) di Antonio Manzini, L’esigenza di unirmi ogni volta con te [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Atalante Film, Minerva Pictures, Reservoir Pictures in collaborazione con Stealth Media Group e Rai Cinema) di Tonino Zangardi, La prima luce (Paco Cinematografica) di Vincenzo Marra.

Con la prima tranche di finanziamenti del 2014 ilFondo della Trentino Film Commission sostiene sette nuovi progetti: tre per il cinema e la tv e quattro documentari.

Per i film si tratta de Il Traduttore, opera seconda di Massimo Natale (L’estate di Martino), con Claudia Gerini e Marcin Korcz, prodotto dalla neonata Kalitera Production srl; del film Mucche senza campo di Anna Di Francisca, prodotto da Paypermoon srl, e della pellicola di coproduzione anglo-italiana The Habit of Beauty [+leggi anche:
trailer
intervista: Mirko Pincelli
scheda film
]
, diretto da Mirko Pincelli, con Francesca Neri e Noel Clarke.

I documentari che ricevono finanziamento sono Sharp Families, diretto da Patrick Grassi, Il sogno irrealizzato di Leonardo diretto da Patrick Foch, I Castelli del Trentino diretto da Federica Forti e Il colore dell’erba, diretto da Juliane Biasi

E si avvicina intanto la scadenza (16 giugno) per partecipare al nuovo bando finanziato con il fondo del 2014, che la Giunta Provinciale ha determinato in 1.200.000 euro. Possono presentare domanda produzioni locali, nazionali e internazionali per la realizzazione di film di finzione, documentari e serie televisive.

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home