Toni Erdmann (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
The Ornithologist (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
Things to Come (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Primi aiuti allo sviluppo per la Commissione di Selezione dei Film

di 

- Matthieu Donck, Serge Mirzabekiantz e Sarah Hirtt beneficeranno dei primi aiuti allo sviluppo di lungometraggi di finzione della Federazione Vallonia-Bruxelles

Primi aiuti allo sviluppo per la Commissione di Selezione dei Film
Matthieu Donck

La Commissione di Selezione dei Film della Federazione Vallonia-Bruxelles ha annunciato i risultati della sua prima sessione 2014. In questa occasione, la Commissione ha inaugurato un aiuto allo sviluppo dedicato ai lungometraggi di finzione, creato dopo le varie consultazioni avvenute tra i rappresentanti dei professionisti. Questo aiuto, che può arrivare fino a 37.500€, riguarda le opere prime o seconde e intende accompagnare autori e produttori nella delicata tappa dello sviluppo, tra scrittura e produzione. Saranno sostenuti Matthieu Donck (Torpedo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) per East, sua prima produzione con FraKas Productions; Le Cœur Noir des Forêts di Serge Mirzabekiantz, al suo primo lungometraggio che ha co-firmato con lo scrittore Patrick Delperdange, e che sarà prodotto da Hélicotronc; e infine Make It Better di Sarah Hirtt, il cui cortometraggio, En attendant le dégel, si è aggiudicato il premio della Cinéfondation l’anno scorso a Cannes, e che sarà prodotto da Artemis.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Sul fronte degli aiuti alla produzione, troviamo Philippe Van Leeuw che presenta il suo secondo lungometraggio, InSyriated: dopo aver trattato il genocidio ruandese in Le Jour où Dieu est parti en voyage [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, si dedica ora al conflitto siriano con questo huis clos in un appartamento assediato nel cuore di Damasco. E’ prodotto da Altitude 100, la nuova società creata dai fratelli Malandrin. Saranno sostenuti inoltre i nuovi film di Marion Hänsel, En amont du fleuve [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, che si girerà in Cambogia dal prossimo autunno (si annunciano nel cast Olivier Gourmet e Sergi Lopez), e Noces [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, il prossimo film di Stephan Streker (Le Monde nous appartient [+leggi anche:
trailer
intervista: Stephan Streker
scheda film
]
), sempre prodotto da MG Productions. Anche in questo caso, le riprese sono previste in autunno.

(Tradotto dal francese)

Home Sweet Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs