Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DISTRIBUZIONE Svezia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Edge torna da Cannes con tre film per la sua prima line-up

di 

- Il nuovo distributore svedese Edge Entertainment, che inizierà la sua attività quest’estate, aggiunge al suo catalogo Bolshoi Babylon, Camp X-Ray e Palo Alto

Edge torna da Cannes con tre film per la sua prima line-up
Ignas Scheynius, di Edge Entertainment

Lanciato all’inizio dell’anno dall’affermato distributore svedese Ignas Scheynius, il distributore nordico di Stoccolma Edge Entertainment ha comprato tre film durante lo shopping al suo primo Festival di CannesBolshoi Babylon dell’inglese Nick Read e gli americani Camp X-Ray di Peter SattlerPalo Alto di Gia Coppola.

“Edge è partita alla grande, e non vediamo l’ora di aggiungere nuovi titoli per la nostra line-up 2015 e oltre”, ha dichiarato Scheynius, Presidente della compagnia. Nel 1998, Scheynius – co-fondatore dello Stockholm International Film Festival – aveva creato il Millennium Media Group con CG Anderson, che ha guidato fino alla vendita al Turner Broadcasting System nel 2010. Lo scorso anno ha lasciato la sua posizione come AD per i Paesi Nordici e Baltici di Turner.

Edge aveva già acquisito The German Doctor [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dell’argentina Lucía Puenzo, o Wakolda, e Il caso Kerenes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Calin Peter Netzer
festival scope
scheda film
]
del rumeno Calin Peter Netzer, Orso d’Oro e Premio FIPRESCI alla Berlinale 2013. La compagnia inizierà la sua attività quest’estate.

Nella sua ricerca di “film autoriali che facciano la differenza e aggiungano qualcosa al mercato scandinavo”, Scheynius ha scelto Bolshoi Babylon da Altitude Films, descritto come uno sguardo esclusivo dietro il sipario del Balletto del Bolshoi a Mosca. Il documentario di Read sulla compagnia, sconvolta dagli scandali e da storie di corruzione e pugnalate alle spalle, è prodotta dal produttore Premio Oscar Simon Chinn (Searching for Sugar Man [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del 2013, Man on Wire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del 2009).

Proposto in prima al Sundance, e con Kristen Stewart protagonista, il debutto di Sattler Camp X-Ray (da Rezo Films) segue una ragazza, guardia di una prigione militare, che inizia una relazione con un detenuto. Un altro esordio è Palo Alto di Coppola (da Pathé International), tratto dai racconti di James Franco, proposto al Telluride, a Toronto e a Venezia.

(Tradotto dall'inglese)

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss