Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Kebab et Horoscope selezionato a Karlovy Vary

di 

- Il film di Grzegorz Jaroszuk sarà presentato in prima mondiale nella sezione competitiva East of the West della manifestazione ceca

Kebab et Horoscope selezionato a Karlovy Vary
Kebab and Horoscope di Grzegorz Jaroszuk

Pluripremiato per il suo cortometraggio di fine studi Frozen Stories (selezionato al Sundance 2012; premiato a Locarno, Clermont-Ferrand e all'AFI Fest; nominato all'European Film Award), il cineasta polacco Grzegorz Jaroszuk presenterà il suo primo lungometraggio, Kebab and Horoscope [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, in prima mondiale nella sezione competitiva East of the West del 49mo Festival di Karlovy Vary (dal 4 al 12 luglio 2014).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il punto di partenza della sceneggiatura è il tentativo di salvare un negozio di tappeti sull’orlo del fallimento. Il direttore dell’impresa vuole assumere degli esperti di marketing. Due imbroglioni soprannominati Kebab e Horoscope rispondono all’annuncio. Ma il loro arrivo inciderà talmente sui membri del personale che la vita nel negozio non sarà più la stessa. Nel cast figurano Bartlomiej Topa e Piotr Zurawski, al loro fianco Andrzej Zielinski, Justyna Wasilewska e Tomasz Schuchardt. Prodotto da MD 4 (leggi l'intervista ad Agnieszka Kurzydlo, Producer on the Move 2013 dell'European Film Promotion), Kebab and Horoscope è venduto nel mondo da New Europe Film Sales.

Il cinema polacco è ben presente e si fa notare in modo favorevole a Karlovy Vary da diverse edizioni. L’anno scorso, Floating Skyscrapers [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tomasz Wasilewski
festival scope
scheda film
]
aveva vinto la sezione East of the West, mentre Papusza [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Joanna Kos Krauze
festival scope
scheda film
]
di Joanna Kos-Krauze e Krzysztof Krauze aveva ricevuto una menzione speciale della giuria in competizione ufficiale. Nel 2011, Marcin Koszalka si era aggiudicato il grand prix della competizione dei cortometraggi con The Declaration of Immortality e nel 2005 il Globo di Cristallo era andato a My Nikifor della coppia Krauze.

(Tradotto dal francese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss