Corpo e anima (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
The Charmer (2017)
Scary Mother (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Mostra di Pesaro tra road movie e animazione

di 

- Alla sua 50ma edizione, la rassegna presenta da 23 al 29 giugno sette film in concorso, una retrospettiva dedicata al nuovo cinema USA e una selezione sul cinema d'animazione

La Mostra di Pesaro tra road movie e animazione

La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro (23/29 giugno), alla 50ma edizione, offre quest'anno sette film in concorso (opere prime e seconde), una retrospettiva dedicata al nuovo cinema statunitense e una selezione sul cinema d'animazione.

Il concorso, dedicato alla memoria dello storico e critico del cinema Lino Micciché, presenta registi emergenti con uno sguardo particolare al road movie fisico e spirituale: Liar's Dice della regista indiana Geethu Mohands, Raiz/Roots del cileno Matias Rojas Valencia e il colombiano Tierra en la lengua di Ruben Mendonza. Dall'Estonia arriva il dramma esistenziale Free Range [+leggi anche:
trailer
film focus
scheda film
]
di Veiko Ounpuu; dalla Turchia (in co-produzione con l'Italia) The Fall from Heaven di Ferit Karahan, sulla causa curda, e il surreale Swim Little Fish Swim [+leggi anche:
trailer
intervista: Ruben Amar, Lola Bessis
scheda film
]
(Francia/Usa) di Lola Bessis e Ruben Amar. L'Italia è rappresentata da I resti di Bisanzio, esordio di Carlo Michele Schirinzi nel lungometraggio di finzione.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Panorama USA" è invece una rassegna di circa trenta titoli della cinematografia americana sperimental-narrativa post 11 settembre. Tra i vari nomi c'è il premio Oscar John Canemaker, che terrà una Masterclass sull'animazione americana, Bill Morrison, Thomas Allen Harris, Abigail Child, Julie Talen e James Franco.

"Il mouse e la matita" è invece il Focus sull'animazione italiana contemporanea con oltre cento opere proposte tra le quali nove anteprime assolute e alcuni focus dedicati al progetto Basmati, Leonardo Carrano, Julia Gromskaya, Madga Guidi, Igor Imhoff, Simone Massi, Cristina Diana Seresini e Virgilio Villoresi.

L'evento speciale dedicato alle 50 edizioni della mostra propone  la proiezione di quindici dei film più importanti nei suoi primi dodici anni di vita. "Cinema in piazza", nello scenario di Piazza del Popolo, offrirà una selezione di opere provenienti da tutte le sezioni del festival, per poi commemorare il 27 giugno i 100 anni dall'inizio della Grande Guerra con il film collettivo I ponti di Sarajevo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, presentato a Cannes, composto da 13 episodi realizzati tra gli altri da Jean-Luc Godard, Aida Begic e gli italiani Leonardo di Costanzo e Vincenzo Marra.

Les Arcs report
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss